Romano incontra una delegazione di pastori sardi

Il ministro: 'Porterò a casa risultati per il vostro settore'

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Romano-pastori 3.jpg

"Il ministro è dalla vostra parte, come da quella di tutti gli agricoltori italiani, e verrò a trovarvi a luglio perché prima voglio portare a casa dei risultati per il vostro settore". 

Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole, Francesco Saverio Romano, rivolgendosi ai pastori del Movimento pastori sardi, che si sono dati appuntamento davanti al Mipaaf per denunciare le difficoltà della pastorizia e dell'agricoltura sarda e chiedere un incontro, poi ottenuto, col ministro

"Ho avuto modo di ascoltare le loro istanze - ha spiegato il ministro, incontrando una delegazione dei pastori - molte delle quali assolutamente condivisibili. In particolare il problema del debito che molte aziende agricole hanno nei confronti dell'Inps. Si tratta di debiti contributivi - ha detto - che dobbiamo trovare il modo di far spalmare nel tempo". 

"Il comparto ovicaprino sardo - ha aggiunto Romano - si trova a dover affrontare una crisi congiunturale nell'ambito di una crisi strutturale più ampia. Per questo non è di facile soluzione ed i rimedi non devono essere tamponi che ci riproporrebbero la stessa situazione da qui a breve. Alcune cose le abbiamo fatte - ha ricordato il ministro - come lo sblocco di 11 milioni di euro per la Sicilia e 4,5 per la Sardegna dei fondi Psr avvenuto giusto il mese scorso".

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.270 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner