Emilia-Romagna leader nella produzione di latte bio

In regione attive 129 aziende biologiche da latte

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

latte 2.jpg
Da un'indagine svolta da Pro.B.E.R. (Associazione dei Produttori Biologici e Biodinamici dell’Emilia-Romagna) risulta che nel territorio emiliano-romagnolo sono attive 129 aziende biologiche da latte con circa 7.000 capi bovini in lattazione, per una produzione complessiva di quasi 420 mila quintali di latte (dati 2007). Di queste aziende 21 consegnano il latte prodotto alle centrali del latte, 3 attuano la vendita diretta e 103 consegnano il prodotto ai caseifici per la trasformazione. Una quota pari al 40% del consumo di latte biologico prodotto in Emilia-Romagna viene indirizzata alle mense scolastiche mentre circa il 70% della produzione del latte bio è utilizzato dai caseifici, in particolare di Parmigiano Reggiano. Sono inoltre in avvio le prime esperienze di distribuzione diretta del latte fresco tramite erogatori nelle vicinanze delle aziende, una realtà di vendita che riscuote l'interesse dei consumatori, registrando buoni risultati commerciali.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 197.403 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner