Mercati: il tono delle vendite è stato buono

5 e 9 marzo 2020. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

Il mercato italiano del 5 e 9 marzo

Ortofrutta

(produzione e mercati all'ingrosso italiani, 9 marzo 2020)
Nei mercati all'ingrosso il tono delle vendite è stato buono. Manca tutto il settore HoReCa (ristoranti, mense pubbliche etc.) ma i supermercati e i negozi vicinali pare abbiano incrementato le vendite.

In calo i cavolfiori, le lattughe, i pomodori datterini e tondi lisci a grappolo, gli spinaci. In salita i pomodori cuore di bue.
 

Cereali e foraggi

(Riunione Borsa Merci Bologna, 5 marzo 2020)
In calo i grani di forza di importazione canadese (-5 euro/tonnellata), l'orzo nazionale ed estero (da -2 a -3 euro/tonnellata), il pisello proteico (-10 euro/tonnellata). Salgono l'avena rossa (+5 euro/tonnellata), il farro (+10 euro/tonnellata) la farina di soia (+3 euro/tonnellata).
Stabili i risi tranne il Baldo (-20 euro/tonnellata).

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 222.335 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner