Bollettino di guerra 18 febbraio 2021: le ultime decisioni Ue in materia di prodotti fitosanitari

Cinque proposte approvate su sei. Lo Scopaff continua a utilizzare la procedura scritta a causa della pandemia

notizie-dall-ue-unione-europea-rs-normativa-by-fotostar-fotolia-750.jpeg

Le varianti Covid impediscono ancora le riunioni dello Scopaff in presenza
Fonte foto: © Fotostar - Fotolia

I risultati delle votazioni tenute mediante procedura scritta a corollario della videoconferenza dello Standing Committee on Plants, Animals, Food and Feed (Scopaff), sezione Phytopharmaceuticals – Legislation, tenutasi il 25-26 gennaio hanno fatto registrare 5 approvazioni delle proposte della Commissione e un nulla di fatto. Vediamo quali.
 

Benfluralin

Persiste la situazione di stallo dell’erbicida benfluralin, la cui votazione è stata ancora posticipata, probabilmente su richiesta di uno o più paesi che possono interrompere in qualsiasi momento la procedura scritta, adottata anche questa volta a causa della recrudescenza della pandemia. Il prossimo appuntamento sarà il 24-25 marzo e probabilmente sarà ancora in videoconferenza.
 

Estratto di semi di lupino dolce

Confermata l’approvazione come sostanza attiva a basso rischio per l’estratto di semi di lupino dolce, un fungicida di origine naturale proposto contro muffa grigia e oidio di fragola e pomodoro.
 

Prosulfuron

La modifica delle condizioni di approvazione dell’erbicida prosulfuron è stata approvata con un voto contrario, quello della Danimarca, e tre astensioni non meglio identificate. L’aggiornamento consiste nella modifica delle criticità di cui gli Stati membri dovranno tenere conto nell’aggiornamento delle relative autorizzazioni. Alle piante acquatiche e alle acque sotterranee è stata aggiunta una segnalazione di potenziale preoccupazione per i consumatori esposti ai metaboliti dell’erbicida e una raccomandazione per l’impatto sulle piante adiacenti ai campi trattati.
 

Cloruro di sodio

La rimozione delle restrizioni di utilizzo del cloruro di sodio, sostanza di base dal 2017, è stata approvata all’unanimità. Quando la decisione verrà ufficializzata con la pubblicazione in Gazzetta Ue, il sale da cucina si potrà utilizzare come insetticida, fungicida ed erbicida.
 

Proroghe

La proroga della scadenza dell’approvazione delle sostanze attive sta incontrando sempre maggiori resistenze: la nutrita pattuglia di oltre 40 sostanze attive - Abamectina, Bacillus subtilis (Cohn 1872) ceppo QST 713, Bacillus thuringiensis subsp. Aizawai ceppi ABTS-1857 e GC-91, Bacillus thuringiensis subsp. Israeliensis (serotype H-14) ceppo AM65-52, Bacillus thuringiensis subsp. Kurstaki ceppi ABTS 351, PB 54, SA 11, SA12 e EG 2348, Beauveria bassiana ceppi ATCC 74040 e GHA, clodinafop, clopyralid, Cydia pomonella Granulovirus (CpGV), cyprodinil, dichlorprop-P, fenpyroximate, fosetyl, mepanipyrim, Metarhizium anisopliae (var. anisopliae) ceppo BIPESCO 5/F52, metconazole, metrafenone, pirimicarb, Pseudomonas chlororaphis ceppo MA342, pyrimethanil, Pythium oligandrum M1, rimsulfuron, spinosad, Streptomyces K61 (formerly ‘S. griseoviridis’), Trichoderma asperellum (formerly ‘T. harzianum’) ceppi ICC012, T25 e TV1, Trichoderma atroviride (formerly ‘T. harzianum’) ceppo T11, Trichoderma gamsii (formerly ‘T. viride’) ceppo ICC080, Trichoderma harzianum ceppos T-22 e ITEM 908, triclopyr, trinexapac, triticonazole e ziram - è stata approvata con due voti contrari.
 

Approfondimenti per studiosi, addetti ai lavori o semplicemente curiosi

  • Sito della commissione Ue sulle riunioni dei comitati

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 262.699 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner