Emiliana Serbatoi punta sulle fiere in presenza

Eima International 2021 è stata una delle tappe dell'azienda modenese che partecipa in poco meno di un mese e mezzo a quattro saloni in tutta Europa. Il presidente Gian Lauro Morselli: "Lieti di tornare alla normalità degli eventi in presenza e in sicurezza"

eseimafoto.jpg

Emiliana Serbatoi ad Eima International 2021
Fonte foto: Emiliana Serbatoi

Quaranta giorni e quattro fiere: Emiliana Serbatoi ha preso sul serio la ripartenza dopo lo stop pandemico e, con il suo denso programma fieristico, afferma la propria volontà di affrontare sfide sempre nuove nei mercati di tutto il mondo.

"Siamo lieti di poter tornare in fiera in presenza - commenta il presidente Gian Lauro Morselli - perché significa che la normalità, dopo il periodo del covid-19, si sta gradualmente riaffermando. Emiliana Serbatoi crede e investe nelle nuove tecnologie ma siamo convinti che i rapporti di natura commerciale, soprattutto in via di sviluppo, beneficino della genuinità del confronto umano. Va da sé che una rassegna di spessore planetario come Eima rappresenta uno splendido modo per ripartire in questo senso, ovviamente nel massimo rispetto delle misure sanitarie".

Ad Eima International 2021 l'azienda, in circa 120 metri quadrati di spazio espositivo ha mostrato, tra l'altro, il Carrytank® 900+100, un prodotto innovativo che ospita il diesel e le soluzioni a base di urea in due serbatoi dedicati, organizzati in un'unica cisterna, mentre le omologazioni per il trasporto su strada, rotaia, in mare e sulle acque interne, ne dimostrano il carattere di versatilità.

Inoltre, tra le numerose soluzioni esposte sullo stand dall'azienda di Campogalliano (Mo) anche i serbatoi metallici omologati Tank Fuel, dotati di bacino di contenimento al 110% del volume e capaci di stoccare fino a 9mila litri di carburante, i serbatoi mobili Emilcaddy® da 55 e 110 litri, per ogni utilizzo e tipologie di carburanti e liquidi e i sistemi tecnologici Emilprobe® ed Emiltouch®, che consentono di sovrintendere ai rifornimenti contribuendo anche a prevenire i furti di gasolio.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 277.176 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner