Manitou, il futuro passa dalla responsabilità sociale d'impresa

Etica, economia circolare, benessere sul lavoro e riduzione delle emissioni di carbonio sono i quattro pilastri della strategia Csr del Gruppo, presentata durante l'evento "On the Way Up!"

Serena Giulia Pala di Serena Giulia Pala

manitou-onthewayup-luglio-2021.jpg

Un momento dell'incontro Manitou On the Way Up!, tenutosi online il 7 luglio 2021
Fonte foto: Manitou Group

Manitou non produce solo mezzi per il material handling, ma rinnova anche i processi di lavoro cercando di tutelare l'uomo e l'ambiente. Questo il messaggio lanciato in apertura dell'evento virtuale "On the Way Up!" che - organizzato lo scorso 7 luglio - ha permesso al Gruppo di presentare la sua strategia di Corporate social responsibility (Csr) a quasi duecento persone collegate, tra cui giornalisti di sessanta testate di tutto il mondo.

Durante l'incontro - concepito in collaborazione con fornitori, dipendenti, noleggiatori, clienti, partner finanziari, e moderato come un programma televisivo dal press relations manager Franck Lethorey - il presidente e ceo Michel Denis, il corporate secretary Hervé Rochet e la Csr director Aude Brézac hanno spiegato le origini dell'approccio Csr aziendale.
 

Manitou responsabile da oltre dieci anni

La responsabilità sociale d'impresa è un obiettivo di Manitou fin dal 2010, quando è stata adottata una prima carta etica, evoluta nel 2011 nella creazione della divisione Csr il cui lavoro ha dato vita alla prima roadmap Csr (piano Elevation), diffusa nel 2013.
 
La divisione Csr di Manitou è attiva dal 2011
La divisione Csr di Manitou è attiva dal 2011

Sempre in quel periodo, la casa di Ancenis ha iniziato a calcolare l'impronta di carbonio sulle emissioni e a sviluppare una politica di acquisto sostenibile per poi arrivare, nel 2015, al calcolo dell'impronta ambientale sul ciclo di vita dei prodotti, all'avvio di corsi sull'eco design e alla partecipazione alla conferenza delle Nazioni Unite sul clima.

Stringenti criteri di valutazione, in linea con la Csr, hanno interessato anche la scelta dei fornitori. Investimenti in questa direzione hanno riguardato la progettazione di nuovi macchinari, una nuova gamma di ricambi ricondizionati, una roadmap incentrata su obiettivi di sviluppo sostenibile per prodotti, dipendenti e collaboratori.
La collaborazione nata nel 2020 con Neoline ha promosso la spedizione di mezzi via nave per ridurre l'impronta di carbonio. Ora una nuova roadmap Csr è stata elaborata grazie anche al contributo dei vari stakeholder.
 

Strategia futura e prossimi passi

L'ultima roadmap Csr è pienamente integrata nella strategia New Horizons 2025 del brand che - presentata a gennaio 2021 - prevede investimenti da 460 milioni di euro e il ricorso alla digitalizzazione per soddisfare le aspettative dei clienti con servizi a valore aggiunto, accelerare la transizione verde e potenziare le performance con processi più snelli.
 
Obiettivi della strategia New Horizons 2025 di Manitou
Obiettivi della strategia New Horizons 2025 di Manitou

Il piano di azione 2020-2021 si basa sui quattro pilastri della Csr aziendale (etica, economia circolare, benessere sul lavoro e decarbonizzazione) e verrà realizzato con varie azioni concrete, tra cui la promozione di uguali opportunità, lo sviluppo di talenti, l'approvvigionamento responsabile, l'elaborazione di un piano di solidarietà, nuovi modelli economici, l'ottimizzazione nell'uso delle risorse con il programma Reduce e la realizzazione di prodotti più duraturi e con intervalli di manutenzione allungati.

Oltre a pubblicare gli obiettivi di decarbonizzazione entro fine 2021, Manitou mira a ridurre le proprie emissioni di gas serra e ad offrire macchinari a basse emissioni puntando sull'alimentazione elettrica e su servizi per la riduzione dell'inquinamento dei mezzi.

"Facciamo parte di un ecosistema globale che sta cambiando a una velocità senza precedenti, ulteriormente aumentata nel 2020" afferma Brézac. "On the way up mostra l'importanza delle questioni ambientali e sociali per la crescita sostenibile del Gruppo. Vogliamo fare la nostra partecontribuire al futuro del pianeta".
Il prossimo appuntamento "On the Way Up!" è previsto nel corso dell'estate 2022.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 264.302 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner