Cambio di guardia nella filiale sudafricana di Argo Tractors

Godfried Heydenrych è stato nominato nuovo direttore di Argo Industrial

Info aziende
godfried-heydenrych-argo-tractors-sud-africa-750x500.jpg

Godfried Heydenrych subentra a Mike Terblanche nella guida della filiale sudafricana
Fonte foto: Argo Tractors SpA

A dirigere la filiale sudafricana di Argo Tractors, Argo Industrial, sarà Godfried Heydenrych. Il manager, che vanta una lunga esperienza nel settore, dove ha ricoperto vari ruoli, raccoglie il testimone di Mike Terblanche, in pensione dopo una lunga carriera di successo.

"Sono stati 25 anni di risultati positivi, con una continua crescita in termini di volumi e di distribuzione della rete dove Mike, grazie al suo impegno e alla passione per il suo lavoro, ha saputo condurre un gruppo affiatato, raggiungendo il consolidamento dei due marchi Landini e McCormick nel mercato sudafricano", afferma Simeone Morra, corporate business director di Argo Tractors. "Gli obiettivi raggiunti hanno superato le aspettative iniziali e per questo non possiamo che essere grati a tutto il suo team. Contemporaneamente diamo il benvenuto a Godfried, che siamo certi contribuirà ad un ulteriore sviluppo della nostra presenza in Sudafrica".

Heydenrych potrà fare affidamento sulla sua profonda conoscenza del mercato, maturata in 27 anni di esperienza nel settore delle macchine agricole, in particolare nei ruoli della distribuzione, a contatto con i rivenditori del Sudafrica. Un bagaglio che servirà al nuovo direttore a cogliere le sfide del mercato, le esigenze della distribuzione e nuove opportunità commerciali per il Gruppo.

"Il team Argo ha svolto un gran lavoro nel corso degli ultimi 25 anni e conto di migliorare ulteriormente questi eccellenti risultati, sia in Sudafrica, sia attraverso lo sviluppo della rete anche nei principali mercati dell'Africa meridionale", afferma Godfried Heydenrych.

"La gamma di trattori del Gruppo risponde alle diverse esigenze del mondo agricolo sudafricano. Poter lavorare con l'obiettivo di puntare ad una crescita ulteriore dei risultati in tutti i segmenti e, in particolare, sul mercato dei trattori di alta potenza, mi rende particolarmente entusiasta. Con la gamma McCormick X7 e X8, infatti, vantiamo trattori simbolo di potenza e tecnologia oltre che di competitività. Accanto alla potenza non mancheranno l'integrazione digitale e lo sviluppo di soluzioni per l'agricoltura di precisione".

Oggi Argo Industrial, con sede nella città di Boksburg, nelle vicinanze di Johannesburg, può contare su una rete di più di 60 concessionari sparsi in tutto il paese, oltre ad alcuni concessionari in Zimbabwe e uno in Zambia. I marchi Landini e McCormick del Gruppo Argo si confermano tra i maggiori protagonisti del settore e tra i più conosciuti in Sudafrica, anche grazie ad attività di promozione e progetti solidali come Xtractor, l'avventurosa spedizione che nel 2018 ha attraversato il Sudafrica a bordo di 4 trattori McCormick per oltre 8mila chilometri, portando messaggi di umanità, amicizia e accendendo i riflettori sui temi della sostenibilità, della nutrizione e della salute.