Gasolio agricolo, in un anno aumenti per 300 milioni

Confagricoltura: 'Imprese in difficoltà per il caro-carburante'

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

soldi nel portafoglio.jpg

In un anno il gasolio agricolo è aumentato di oltre 13 centesimi al litro

"In un anno il settore agricolo ha speso 300 milioni di euro in più solo per il gasolio agricolo". Lo evidenzia Confagricoltura, rimarcando i seri problemi che la continua escalation dei prezzi dei carburanti sta creando alle imprese agricole, in un momento di particolari difficoltà per il settore.

"Da agosto 2011 a agosto 2012 – sottolinea Confagricoltura - il prezzo medio del gasolio agricolo è aumentato di oltre 13 centesimi al litro, arrivando a toccare 1,1785 euro. Considerato che i consumi si attestano in oltre 2 milioni di tonnellate l'anno, questo significa un esborso di oltre 300 milioni di euro, solo per questo prodotto, fondamentale per lo svolgimento di tutte le attività, dall'ortofloricoltura, alla zootecnica, alla piscicoltura; dalla lavorazione dei terreni, all'irrigazione".

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 264.265 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner