Gramegna Serie T2, doppio disco interceppi per trinciasarmenti

Nuova versione 2008, con impianto oleodinamico di nuova concezione

Questo articolo è stato pubblicato oltre 10 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Gramegna-T2-125-con-2Dischi88.jpg

Nuova versione 2008, con impianto oleodinamico di nuova concezione (brevettato)

L'abbinamento della trinciasarmenti con l'impianto a doppio disco rappresenta la soluzione più moderna e razionale per la trinciatura dei sarmenti ed il controllo delle erbe infestanti senza ricorrere all'uso di prodotti chimici.

La versione 2008 è costituita da un impianto oleodinamico di nuova concezione (brevettato) che ha permesso di ottenere prestazioni ancora superiori. Grazie al nuovo sistema, è ora possibile l'abbinamento anche al modello 'stretto' T2-125.

I due dischi hanno le stesse caratteristiche di funzionamento e regolazione del disco singolo e sono totalmente indipendenti l'uno dall'altro. La capacità dei dischi di rientrare posteriormente consente alla macchina di adattarsi alle diverse distanze tra i filari riuscendo così a completare il lavoro, sia tra i filari che tra i ceppi, in un solo passaggio.

Massima versatilità: i due dischi possono essere facilmente rimossi per consentire l'utilizzo della sola trinciasarmenti. Il disco sinistro può essere aggiunto anche successivamente all'acquisto del disco destro, essendo azionato dallo stesso impianto oleodinamico.

 

Per ulteriori informazioni:
Gramegna S.r.l.
Strada Pavese, 88  27043 Broni (PV) Italy
Tel. (+39) 0385 51911 - Fax (+39) 0385 53060
E-mail: info@gramegna.com

Fonte: Gramegna

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.447 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner