Enovitis in campo 2021: trattori Antonio Carraro presenti all'appello

I modelli della nuova Serie Tora e delle Serie R, Infinity, Tony lavoreranno - insieme a vari attrezzi - in un'ampia area durante la manifestazione dedicata alle soluzioni per la viticoltura

ac-serie-tora-srx5800.jpg

Antonio Carraro SRX 5800, appartenente alla nuova Serie Tora
Fonte foto: Antonio Carraro

In occasione di Enovitis in campo 2021 - in programma i prossimi 1 e 2 luglio nei vigneti dell'azienda Pico Maccario, situata a Mombaruzzo (At) - Antonio Carraro schiererà i trattori più nuovi e rappresentativi della propria gamma.

I modelli dell'azienda veneta, che segue la filosofia basata sul principio "taylor made" offrendo mezzi ampiamente personalizzabili, occuperanno oltre trenta filari operando in compagnia di attrezzi da vigneto di Cima, Rinieri, Olmi e Gramegna.
 
Antonio Carraro Tony 10900 TR presto al lavoro nei vigneti del Piemonte
Antonio Carraro Tony 10900 TR presto al lavoro nei vigneti del Piemonte
 

Serie Tora al gran completo

In arrivo nel cuore del Monferrato, la nuova Serie Tora - premiata al concorso Novità tecniche 20-21 - si distingue per l'assetto basso del baricentro del telaio integrale oscillante Actio (articolato o a ruote sterzanti) e l'eventuale guida reversibile Rev-Guide System (RGS) (nuovo brevetto AC). Oltre a motori a quattro cilindri Yanmar Stage V con potenze di 52 e 66 cavalli, i sei modelli compatti Tora presentano un cambio 16AV + 16RM con inversore sincronizzato ed upgrade a livello idraulico, meccanico e di posto guida.

Punto di forza dei trattori - isodiametrici o con ruote differenziate, monodirezionali o reversibili, con roll bar o cabina - è la nuova piattaforma montata su silent block che offre ampio spazio al conducente, pur mantenendo ingombri esterni contenuti e uguali a quelli dei predecessori.

Inoltre, i modelli reversibili sono dotati di un posto guida con comandi ergonomici, che agevolano l'uso anche in guida reversa con attrezzature frontali, e - su richiesta - di joystick e sollevamento a sforzo controllato. Disponibile anche la cabina a quattro montanti RedCab, insonorizzata, climatizzata e progettata per offrire una visibilità ottimale.
 

Serie R, tris di trattori ad Enovitis in campo

Antonio Carraro porta in Piemonte anche tre modelli 10900 della Serie R che - disponibili in varie configurazioni con guida reversibile su torretta girevole RGS (ad eccezione del 10900 TGF) - possiedono tutti un motore a quattro cilindri Kubota da 98 cavalli a iniezione elettronica, trasmissione 16 + 16 con diversi dispositivi opzionali e inversore sincronizzato, cabina pressurizzata Air o low profile Protector 100 R (solo per 10900 TGF) con certificazione in Cat. 4.
 
Antonio Carraro TGF 10900 ideale per diverse attività in vigneto e frutteto
Antonio Carraro TGF 10900 ideale per diverse attività in vigneto e frutteto

In mostra il TRG 10900, il TGF 10900 e il Mach 2 R. Il primo è un trattore reversibile a ruote differenziate con telaio Actio sterzante a baricentro basso, mentre il secondo è un monodirezionale sterzante a ruote differenziate, adatto alle coltivazioni a tendone, alle lavorazioni sotto chioma, alle attività in serre, frutteti a Y e tra filari stretti. Mach 2 R è un bicingolo gommato (ruote anteriori da 20 pollici e cingoli posteriori) sterzante e reversibile, indicato per lavorare anche in presenza di pendenze laterali.
 

Trattori AC Infinity: infinite potenzialità

Nel Monferrato non mancherà la Serie Infinity, composta da modelli reversibili con trasmissione idrostatica e motore a quattro cilindri Kohler da 75 cavalli declinati in tre versioni (cabinabili): a telaio sterzante TR, a telaio articolato SR e a telaio sterzante largo e baricentro basso TTR. La trasmissione Infinity consente di lavorare nei due sensi di marcia con le stesse velocità (da 0-15 e da 0-40 chilometri orari), inseribili in modalità manuale o con cambio automatico, mentre le funzioni Cruise Control, Limit Rpm, Intellifix e Fast Revers permettono di trovare il settaggio ideale per il lavoro da svolgere.
 
Antonio Carraro TR 7600 Infinity presente ad Enovitis in campo 2021
Antonio Carraro TR 7600 Infinity presente ad Enovitis in campo 2021

In rappresentanza della linea ci sarà il TR 7600, isodiametrico a ruote sterzanti, reversibile, concepito per l'agricoltura specializzata, la municipalità e perfetto per le attività in pendenza. La compattezza del mezzo e l'elettronica gestita da software garantiscono maneggevolezza e semplicità d'uso. Le funzioni di controllo della coppia prelevata dalla Pto e della coppia assorbita dalle ruote proteggono il motore e ne impediscono lo spegnimento in caso di assorbimenti di potenza eccessivi.
 

Tecnologia al top sui Tony

Altra protagonista di Enovitis in campo 2021 sarà la Serie Tony, nata per assicurare il miglior rapporto possibile tra prestazioni e consumi, indipendentemente dall'attività svolta. La trasmissione ibrida meccanico idrostatica dei Tony possiede sistemi operativi che consentono di gestire in automatico varie operazioni in base al terreno, nonché le attrezzature, e facilitano la guida. Offre le funzioni Cruise Control e Tractor Management Control (TMC) - gestite dal sistema ITAC - e consente di operare a velocità comprese tra i 100 metri all'ora e i 40 chilometri orari.
 
Antonio Carraro Tony 10900 SR, disponibile con cabina Air
Antonio Carraro Tony 10900 SR, disponibile con cabina Air

In arrivo in campo gli isodiametrici Tony 10900 TR e il Tony 10900 SR con motore a quattro cilindri Kubota da 98 cavalli. 10900 TR monta un telaio Actio sterzante a passo corto, mentre il 10900 SR un telaio articolato per manovre ancora più precise. A richiesta, i Tony montano cabina Air, omologata Fops Rops, pressurizzata e disponibile anche con certificazione in Cat. 4.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 265.856 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner