EVENTO ONLINE - Biotecnologie e sostenibilità: come possono contribuire le nuove tecnologie?

Appuntamento online lunedì 27 settembre prossimo alle 11:00 con un nuovo evento dei Cibo per la mente Talks nell'ambito della Biotech Week 2021. Si parlerà di Ngt, new genomic technique, alleate della sostenibilità ambientale con Giuseppe Carli, presidente Assosementi, Mauro Provezza del Consiglio direttivo di Assobiotec e Piero Morandini, ricercatore Università degli Studi di Milano

european-biotech-week-2021.png

27 settembre 2021, ore 11:00

Qual è lo stato dell'arte della ricerca biotech pubblica e privata in agricoltura? Quali ostacoli si trova a dover fronteggiare? In che modo le nuove tecniche di miglioramento genetico possono supportare nel concreto la filiera agroalimentare, per vincere le sfide sulla sostenibilità lanciate della strategia Farm to fork?

Per scoprire le risposte a queste domande l'appuntamento è online lunedì 27 settembre 2021 alle 11:00 con il webinar "Biotecnologie e sostenibilità: come possono contribuire le nuove tecnologie?", il secondo evento con i Cibo per la mente Talks che si svolgerà nel corso della Biotech Week 2021, l'iniziativa che si celebra in tutto il mondo dal 27 settembre al 3 ottobre 2021 per diffondere la conoscenza sulle biotecnologie, promossa e coordinata a livello nazionale da Assobiotec.

Il webinar in programma il prossimo lunedì vedrà confrontarsi Giuseppe Carli, presidente Assosementi, Mauro Provezza del Consiglio direttivo di Assobiotec e Piero Morandini, ricercatore Università degli Studi di Milano. Il dibattito sarà moderato da Alessio Romeo, giornalista de Il Sole 24 Ore - Radiocor.

L'evento è il secondo del ciclo di sei incontri con la filiera agroalimentare italiana promossi da Cibo per la mente, il manifesto per l'innovazione in agricoltura sottoscritto da 15 associazioni (Aisa, Agrofarma, Api, Assalzoo, Assica, Assitol, Assobiotec, Assofertilizzanti, Assosementi, Compag, Cia, Confagricoltura, Copagri, UnaItalia, Uniceb).

L'incontro si svolgerà sulla piattaforma Zoom ed è aperto a tutti. È possibile iscrivesi a questo link.

Scopri di più sul webinar

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 268.598 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner