EVENTO ONLINE - Avversità atmosferiche: il Corso di avviamento perito estimatore dei danni

Il corso dell'Itas Carlo Gallini di Voghera (Pv) si terrà online il 5 e 6 marzo prossimi

maltempo-campo-agricoltura-adobe-stock-750x257.jpeg

5-6 marzo 2021
Fonte foto: © Ruslan Mitin - Adobe Stock

Il 5 e 6 marzo 2021 si terrà online il Corso di avviamento perito estimatore danni da avversità atmosferiche, organizzato dall'Itas Carlo Gallini di Voghera (Pv).

L'obiettivo principale dei corsi è quello di avviare all'attività professionale di perito estimatore danni da avversità atmosferiche coloro che possiedono i requisiti base o la potenziale possibilità di svolgere tale attività e, quindi, anche praticanti o neodiplomati e neolaureati. 
La durata del corso sarà di 16 ore suddivise in due giornate, il 5 e 6 marzo, dalle ore 9.00 alle ore 18.00. Chi frequenterà almeno il 75% delle ore di lezione otterrà un attestato di partecipazione.

Saranno riconosciuti i crediti formativi professionali, Cfp, dagli Ordini e Collegi (Cnpa, e Pal, Cng e Gl) secondo la normativa e i rispettivi regolamenti vigenti. L'evento partecipa al programma di formazione professionale continua dei dottori agronomi e dei dottori forestali (Regolamento Conaf n 3/2013) per 2 Cfp. Ai dottori agronomi e ai dottori forestali è richiesta anche l'iscrizione tramite il Sidaf al sito Conaf.

L'iniziativa è realizzata secondo le "Linee guida dei percorsi formativi destinati all'attività professionale dei periti estimatori danni da calamità naturali", emanate dal Comitato interprofessionale periti estimatori.
 

Modalità di partecipazione

Per la partecipazione al corso di Voghera è necessario compilare gli appositi form di iscrizione online, presenti nel sito dell'Istituto Cerletti o nel sito delll'Itas Carlo Gallini o a questo link entro mercoledì 3 marzo 2021. E' richiesta una quota di iscrizione.

Per maggiori informazioni sulle modalità e sui costi del corso consulta il programma

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 256.717 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner