Sisma, una delegazione agricola in visita ad Amatrice

L'iniziativa promossa da Arsial e regione per mostrare il lavoro di ricostruzione e riattivazione economica ha portato un gruppo di tecnici di varie ambasciate a vedere l'attività delle aziende colpite dal terremoto

amatrice-terremoto-by-leggifirenzepost-wikimedia-jpg.jpg

Il centro di Amatrice subito dopo il sisma del 2016
Fonte foto: Leggi il Firenzepost - Wikimedia

Una delegazione del gruppo dell'Ordine speciale dei consiglieri agricoli di Roma – Oscar, è stata accompagnata dall'assessore all'agricoltura Carlo Hausmann a fare visita ad Amatrice, e in particolare ad alcune aziende agricole dei territori colpiti dal terremoto del Centro Italia del 2016.

La delegazione composta da diplomatici stranieri esperti del settore agricolo in seno alle proprie ambasciate, ha previsto una prima sosta a San Lorenzo e Flaviano, frazione di Amatrice per visionare Asia, azienda zootecnica dove la regione Lazio ha fornito stalle di ovini, caprini, bovini e fienili tunnel di emergenza.

La visita, organizzata da regione e Arsial, è proseguita presso il villaggio Lo Scoiattolo dove si è tenuta l'ultima lezione dedicata alla creazione di impresa nell'ambito del progetto 'Laboratorio Amatrice', promosso da regione Lazio, Arsial, Cna Impresasensibile e Casa delle donne di Amatrice e frazioni.

La delegazione ha poi fatto visita a Grisciano, frazione di Accumoli, e al caseificio storico dei fratelli Petrucci tornato in attività dopo un'importante opera di ristrutturazione.

L'ultima tappa infine è stata a Fiumata, presso l'impianto di coltivazione idroponica dell'azienda agricola Ferrari farm.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 206.640 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner