Georgofili e Conaf: siglato protocollo d’intesa

Firmata ieri a Firenze l'intesa. La prima iniziativa, il convegno "L’innovation broker, una nuova figura professionale in agricoltura" si terrà il prossimo 10 marzo a Firenze

Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

sisti-maracchi-accordo-conaf-georgofili-2016.jpg

Da sinistra: Andrea Sisti e Giampiero Maracchi alla firma del protocollo

Il presidente dell’Accademia dei Georgofili, Giampiero Maracchi e il presidente del Conaf, Consiglio ordine nazionale dottori agronomi e forestali, Andrea Sisti, hanno firmato ieri a Firenze un protocollo d’intesa che stabilisce una cooperazione attiva tra le parti, nelle loro rispettive responsabilità, capacità, competenze.
 
Le finalità dell’accordo sono:
  • promuovere e attivare iniziative congiunte, destinate a contribuire al progresso dell’agricoltura, alla tutela ambientale, alla sicurezza e qualità alimentare, allo sviluppo del mondo rurale;
  • favorire la diffusione delle innovazioni, nel settore dell’agricoltura, delle foreste e dell’agroalimentare per quanto concerne le tecniche colturali compatibili con i cambiamenti climatici, con la tutela dell’ambiente e la valorizzazione della qualità dei prodotti alimentari;
  • dare la massima diffusione a tutte le iniziative di comune interesse e organizzare congiuntamente studi, seminari e gruppi di studio comuni; divulgare informazioni scientifiche e tecniche anche attraverso la comunicazione digitale;
  • collaborare, anche attraverso le sezioni dell’Accademia presenti sul territorio nazionale e le sedi degli Ordini e delle federazioni dei dottori agronomi e dei dottori forestali, per l’organizzazione e la realizzazione di iniziative, anche in collaborazione con terzi, intese a valorizzare il patrimonio storico-culturale di conoscenze e le nuove acquisizioni tecnico-scientifiche che hanno riflessi sull’agricoltura, le foreste, sull’alimentazione e sull’ambiente rurale anche in relazione alla formazione delle giovani generazioni. 
La prima iniziativa a seguito del protocollo d’intesa sarà il convegno nazionale: “L’innovation broker, una nuova figura professionale in agricoltura”, che si svolgerà il prossimo 10 marzo alle 9.30 a Firenze nella sede dell’Accademia dei Georgofili. Tra gli organizzatori, oltre al Conaf, anche Mipaaf, Fidaf e Regione Toscana (quest’ultima quale Regione promotrice e coordinatrice della Rete europea nel settore agricolo, forestale ed agroalimentare – Eriaff-).

Fonte: Accademia dei Georgofili - Conaf

Tag: ricerca georgofili accordo agronomi

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.559 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner