Regione Campania: forte presenza a Fruit Attraction di Madrid

L'assessorato all'Agricoltura segnala un'intensa attività di promozione sul suolo iberico dei prodotti italiani

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

melannurca-campana-igp-bygiotto-500.jpg

Mele Annurche, tra i prodotti tipici della Campania promossi sul mercato iberico
Fonte foto: © Giotto

Sempre più ortofrutta dalla Spagna giunge in Italia, anche in comparti nuovi. E la Regione Campania risponde con una massiccia presenza a Fruit Attraction di Madrid.

“L'assessorato all'Agricoltura della Regione Campania ha partecipato con Op e Consorzi di tutela regionali alla manifestazione fieristica Fruit Attraction a Madrid nei giorni 28-30 ottobre, una delle fiere leader del settore internazionale dell'ortofrutta" si legge in una nota dell’assessorato all’Agricoltura.

La settima edizione di Fruit Attraction andata in scena da mercoledì a venerdì scorsi alla fiera di Madrid si è confermata evento di grande spessore, dal respiro sempre più internazionale. Complessivamente la manifestazione ha interessato ben quattro padiglioni dell'Ifema – Feria de Madrid. L'Italia è stata presente con un nutrito gruppo di aziende rappresentative dell'intera penisola, molte delle quali raggruppate sotto lo stand dell'Italian trade agency (Ita-Ice).

La Campania è stata presente con la partecipazione della Op Alma Seges che rappresenta oltre 120 aziende e con la Cooperativa Sole, che riunisce 100 produttori ortofrutticoli associati. Presente anche l’Azienda Taurus – del gruppo Rago di Battipaglia.

Si segnala inoltre il contributo di tre Consorzi di tutela: Vini d'Irpinia, Vini Vesuvio ed Olio Evo Dop Valle Ufita.

Dall'assessorato all'Agricoltura fanno inoltre sapere "Nello stand Campania è stata effettuata anche promozione per le altre Op presenti in fiera: Terra Orti, Aoa, Apoc Salerno".

Attualmente Fruit Attraction è considerato l'appuntamento più importante del continente alle spalle della sola Fruit Logistica di Berlino.
Nella nota dell’assessorato all’Agricoltura si sottolinea come Il Fruit Attraction “per qualcuno avrebbe addirittura superato la 'rivale' tedesca in termini di 'qualità' e 'utilità'".
 
 

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Assessorato agricoltura Regione Campania

Autore:

Tag: ortofrutta import/export fiere mercati

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 203.178 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner