Il Cso ha partecipato a Fruit Attraction con lo stand collettivo Italy, il brand che caratterizza la presenza dei soci con una identità nazionale in molte fiere nel mondo compresa Fruitlogistica di Berlino. L’attività fieristica organizzata da Cso si colloca all’interno delle iniziative di internazionalizzazione che il Centro servizi ortofrutticoli mette in atto attraverso un’apposita sezione dedicata.
All’edizione 2015 di Fruit Attraction, nello stand Italy di Cso, erano presenti sei imprese associate: Apofruit, Almaverde Bio, Alegra, Mazzoni, Spreafico e Granfrutta Zani.

I commenti e le valutazioni dei partecipanti sono complessivamente molto positivi ed evidenziano, soprattutto, una grande presenza di buyer da tutto il mondo. Lo conferma Ilenio Bastoni, direttore generale di Apofruit che evidenzia il ruolo sempre più importante del mercato spagnolo per l’export di kiwi e mele. Ilenio Bastoni ha preso parte, in qualità di relatore, al convegno dedicato agli “Stone Fruit” organizzato in Fiera rimarcando l’importanza della condivisione di informazioni per un settore caratterizzato da una forte variabilità di offerta nelle diverse annate.

Anche Stefano Soli - responsabile marketing di Alegra/Valfrutta - evidenzia la vivacità della Fiera che presenta, con grande completezza, il panorama delle aziende spagnole. La Fiera - commenta Soli - è anche un’ottima occasione per monitorare l’innovazione spagnola verificando la crescita di alcune produzioni con le quali l’offerta italiana dovrà confrontarsi nei prossimi anni. La Spagna - conclude Soli – sta cercando di attuare un percorso che affianchi alle quantità un miglioramento sostanziale della qualità offerta.
Franco Nipoti, commerciale estero di Spreafico, evidenzia un grande pregio di Fruit Attraction che offre la possibilità di fare incontri proficui e attivare reali contatti, pur rimanendo una Fiera a misura d’uomo a differenza di altri eventi internazionali ormai troppo grandi e dispersivi.

Gloria Rimondi del Gruppo Mazzoni rimarca l’ottima presenza di buyer sia Nord Europei che di altri Paesi importanti come India, Nord America, Cina, Sud America ed evidenzia una logistica perfetta. Enrico Silighini di Granfrutta Zani conferma la soddisfazione tra gli operatori, evidenziando i buoni contatti commerciali con buyer inglesi e brasiliani. Fruit Attraction si conferma, con l’edizione 2015, una  realtà fieristica in forte crescita e con un dinamismo importante per l’intera area di produzione mediterranea.
fruitattraction-cso-2015.jpg
Fruit Attraction 2015: nello stand Italy di Cso erano presenti: Apofruit, Almaverde Bio, Alegra, Mazzoni, Spreafico e Granfrutta Zani