Mercati: in rialzo i pomodori, calano grano tenero e duro

Settimana dal 31 gennaio al 7 febbraio 2022. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

Andamento dei prezzi del mercato italiano: ortofrutta, cereali e biologico

Ortofrutta

(produzione e mercati all'ingrosso italiani)
Nei mercati calano le zucchine scure e le melanzane. Aumentano i pomodori. Stabili i finocchi. Quotazioni ondivaghe per le arance tarocco, si avvia alla conclusione la stagione delle clementine. Alla produzione qualche aumento sulle cipolle bianche e rosse.

Nel biologico aumentano i cavoli broccoli e le lattughe trocadero e gentile.

 

Cereali e foraggi

(Borsa Merci Bologna)
In calo il grano tenero (da -2 a -6 euro/tonnellata a seconda della tipologia) e anche il grano duro (da -3 a -5 euro/tonnellata). In discesa anche i grani di forza canadesi (-10 euro/tonnellata). Ancora in discesa il sorgo bianco (-2) assieme all'orzo (-1). Sempre bene la soia (+12 nazionale, +30/35 ogm), in crescita il granoturco (da +1 a +4 euro/tonnellata). Bene l'erba medica (da +5 a +10 euro/tonnellata per titoli proteici alti). Per i risi: salgono ancora l'Arborio (+20 euro/tonnellata) e l' Originario (da +40 a +80 euro/tonnellata) .

Nel biologico aumenta l'erba medica (+5 euro/tonnellata).

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 277.664 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner