Mercati italiani: giù gli asparagi, su le fragole

2 e 6 maggio 2019. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

Il mercato italiano del 2 e 6 maggio 2019

Ortofrutta

(produzione e mercati all'ingrosso italiani, lunedì 6 maggio 2019)
Regolari gli scambi nei mercati all'ingrosso. In calo i prezzi degli asparagi, in rialzo quelli delle fragole di tutte le provenienze e varietà.
In leggera salita i prezzi dei peperoni e di alcune varietà di pomodoro (costoluti, tipo marinda). Scendono i prezzi dei pomodori datterini e tipo piccadilly.
Bene le arance italiane e i limoni primofiore.


Cereali e foraggi

(riunione Borsa merci Bologna, giovedì 2 maggio 2019)
Lievissime riduzioni per il frumento tenero fino e buono mercantile italiani (-1 euro/tonnellata) e comunitario (-2 euro/tonnellata per p.s.76) oltre che per la soia di produzione nazionale (-2 euro/tonnellata).
In discesa i cruscami di grano tenero e duro (-5 euro/tonnellata). Scendono le farine di soia (-3 euro/tonnellata), salgono quelle di colza (+2 euro/tonnellata).

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 185.409 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner