Viticultura di precisione

Il seminario si terrà nella sede di 'Vino Vigna' a Vitolini - Vinci (Fi), giovedì 26 febbraio 2009

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

viticoltura di precisione.jpg
Negli ultimi anni si sono andate affermando nuove metodologie per una gestione più precisa ed oculata dei vigneti. Grazie a queste tecniche tutte le pratiche agronomiche possono essere eseguite solo dove e quando serve: in un'ottica di evoluzione e di risparmio, guardando verso una viticoltura di qualità in cui la produzione viene selezionata e gestita in ogni minimo dettaglio.
 
Con il seminario che si terrà nella sede di Vino Vigna giovedì 26 febbraio alle 9, dal titolo 'Viticultura di precisione', verrà data la possibilità a viticultori e tecnici di incontrare alcune aziende che offrono queste nuove tecnologie, per consocere e valutare insieme il nuovo approccio alla viticoltura di precisione.
Moder la giornata Paolo Storchi del Cra - Unità di ricerca per la viticotura di Arezzo.
La giornata sarà organizzata in due moduli: uno nella mattina e uno nel pomeriggio. Nel primo saranno mostrati gli strumenti a disposizione per reperire quante più informazioni sul suolo e sul vigneto; nel secondo sarà evidenziato come tutti i dati acquisiti e gestiti da un software possano essere tradotti nella apratica di gestione del vigneto.
Parteciperà Silvia Gentile, Responsabile del settore Viticultura, con un intervento sulla Tecnica Arp, servizio innovativo per la conoscenza del suolo e la zonazione del potenziale vitivinicolo.
 
Per informazioni: Vino Vigna - via Martin Luther King, 1 - Vitolini - Vinci (Fi) - tel. 0571 584720 fax 0571 584968 info@vinovigna.com

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 232.546 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner