Inizio anno promettente per Bkt

Caterpillar assegna la certificazione Supplier quality excellence process gold allo stabilimento di Bhuj (India), continuamente migliorato dall'inaugurazione nel 2015

bkt-bhuj-certificazione-caterpillar.jpg

Ingresso del sito di Bhuj, centro di eccellenza Bkt
Fonte foto: BKT Europe

Aperto nel 2015 nello Stato di Gujarat (India), lo stabilimento di Bhuj è uno dei siti più innovativi di Bkt in termini di dotazioni industriali e di infrastrutture di servizio per il personale, poiché include un impianto per la produzione di carbon black, un reparto Ricerca&Sviluppo e ora anche un centro di cura Covid-19.

La sede all'avanguardia, dove nascono i resistenti pneumatici radiali con struttura All Steel Earthmax per le macchine Cat, ha permesso alla casa indiana di ottenere la certificazione Supplier quality excellence process - Sqep gold, conferita da Caterpillar ai fornitori che si sono distinti nel corso dell'anno per gli alti livelli di qualità e controllo dei processi.
 
Interno dello stabilimento Bkt di Bhuj
Interno dello stabilimento Bkt di Bhuj

Il riconoscimento premia l'impegno di Balkrishna Industries sia nella logistica sia nello sviluppo di prodotti di qualità e pone le basi per il rafforzamento futuro della partnership con il costruttore di macchinari per il movimento terra.

"Nei prossimi anni - afferma il presidente e ad di Bkt Arvind Poddar, orgoglioso della certificazione ricevuta - miriamo a mantenere elevati standard e performance, ma anche a migliorare sempre di più in un viaggio all'insegna della continua evoluzione".

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 253.013 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner