L'uso dei droni in agricoltura

Venerdì 27 e sabato 28 maggio alla Fondazione Edmund Mach si terranno il convegno e le dimostrazioni di volo nei vigneti

Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

droni-professioni-convegno-gipro-fem-20160527.jpg

San Michele all'Adige (Tn), 27 e 28 maggio 2016

Due giornate dedicate all’impiego dei droni in ambito agrario, ambientale, forestale e nella gestione del territorio con interventi, dimostrazione di volo ed esposizione di tecnologie. Appuntamento venerdì 27 e sabato 28 maggio alla Fondazione Edmund Mach di San Michel all'Adige (Tn), nel Palazzo della Ricerca e della Conoscenza.

L’evento “Droni e professioni tradizionali viste nell’ottica del domani” è organizzato dall'Associazione GiPro Giovani e Professioni e dalla Fondazione Edmund Mach in collaborazione con il Collegio dei periti agrari e periti agrari laureati della provincia di Trento e l’Ordine dei geologi del Trentino Alto Adige.

Cosa sono i droni? Quali normative ne regolano l'utilizzo? Come possono essere utilizzati per rendere più semplice e preciso il lavoro? Quali sono le applicazioni possibili per le professioni tradizionali reinterpretate nell'ottica del domani? A queste domande cercheranno di rispondere ricercatori, tecnici del settore ed aziende che si occupano di fornire servizi coadiuvati da droni.

Venerdì 27 maggio
La mattina sarà dedicata agli studenti delle classi quarte della Fondazione Edmund Mach con esperti di droni e tecniche di agricoltura di precisione che daranno una visione ampia e innovativa della professione di perito agrario approfondendo le tematiche dell’agricoltura di precisione e dell’uso delle nuove tecnologie, quali i droni, in ambito agrario, forestale ed ambientale.

Nel pomeriggio sarà la volta del mondo accademico: ricercatori e sperimentatori di vari istituti e università italiane, a cominciare dalla Fondazione Edmund Mach, si confronteranno sul tema dell’uso dei droni nella ricerca applicata ad agricoltura, ambiente e territorio, all’interno del talking “Ricerca, droni e agricoltura di precisione”.  Interverrà in apertura, alle ore 14,  il direttore generale, Sergio Menapace. Il pomeriggio del 27 si aprirà con la visita guidata alla mostraRicerca sul campo: innovazione trentina in ambito agrifood”.

Sabato 28 maggio
La giornata sarà dedicata al mondo tecnico e dei liberi professionisti, con focus sulla normativa che regola l’uso dei droni, nonché le loro possibili applicazioni pratiche in ambito agroambientale, territoriale e geologico.
Sarà invece libera a tutto il pubblico l’entrata all’esposizione di aziende di servizi e tecnologie legate al mondo dei droni, che si terrà nell’atrio del Palazzo della Ricerca e della Conoscenza, sabato tra le 14.00 e le 18.00, e che sarà corredata da dimostrazioni di volo nei vigneti della Fondazione Edmund Mach.

La realizzazione dell’evento è stata possibile grazie ai fondi stanziati dalla Provincia autonoma di Trento nell’ambito delle Politiche giovanili.

Per il programma e le modalità di iscrizione clicca QUI

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 277.176 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner