Il cuore grande di BKT

La responsabilità sociale d’impresa è sempre stata al primo posto per l'azienda produttrice di pneumatici, che ha ribadito l'impegno per il business sostenibile con la BKT Foundation

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

bkt-foundation-we-care-logojpg.jpg

Il logo di BKT Foundation
Fonte foto: BKT

BKT, oggi più che mai, punta sulla responsabilità sociale d’impresa, che si concretizza nel rispetto del benessere e del lavoro delle persone, oltre che nella riduzione dell'impatto ambientale.
 
"BKT crede nei valori delle tradizioni indiane - ha dichiarato Arvind Poddar, managing director Balkrishna Industries Limited - e si propone di trasformarli in uno stile di vita". La missione dell'azienda produttrice di pneumatici Off-Highway è la crescita sostenibile che, seppure realizzabile a lungo termine, garantirà il benessere di tutti.
 
Quanto detto dal management di BKT è stato tradotto in pratica con la costruzione dello stabilimento di Bhuj, sorto in Gujarat e inaugurato a dicembre 2015. Grazie ad un investimento di 500 milioni di dollari, il sito produttivo costituisce un importante esempio di "fabbrica sociale", che offre al personale la possibilità di vivere in comunità e usufruire gratuitamente di diversi servizi.

In nome della responsabilità sociale, l'azienda indiana ha creato anche la BKT Foundation, impegnata nel finanziamento di diversi tipi di progetti, tra cui donazioni agli ospedali di Aurangabad e di Mumbai, sovvenzioni alla formazione femminile nei pressi degli stabilimenti di Bhiwadi e Chopanki, finanziamenti alle università indiane e straniere.
In più la fondazione è sempre al fianco della Akshaya Patra Foundation, volta ad assicurare un'alimentazione e una formazione adeguate ai bambini meno fortunati.

Tra le ultime iniziative di BKT, quanto fatto allo scorso Fima, dove sono stati distribuiti ai visitatori 10mila palloni da calcio per sostenere Aapanoa, associazione per l'assistenza di bambini affetti da tumore.
 
"BKT si propone di migliorare le condizioni di vita di tutti, - ha affermato Lucia Salmaso, amministratore delegato BKT Europe - attraverso produzioni a ridotto impatto ambientale, investimenti nella comunità lavorativa, finanziamenti alle attività umanitarie". La speranza di Balkrishna Industries Limited è che altre imprese si impegnino per un futuro sostenibile.
 
Lucia Salmaso, amministratore delegato di BKT Europe

L'attenzione alla sostenibilità dell'azienda è stata riconosciuta dalle certificazioni ISO 9001:2000, che ha premiato il suo sistema di gestione della qualità, e ISO 14001:2004, che ha evidenziato l'importanza del suo sistema di gestione ambientale.
La società, con sede a Aurangabad, ha anche ricevuto per tre anni consecutivi il National energy conservation award, conferito dal Governo indiano alle imprese che si sono distinte nella gestione delle risorse naturali.

I valori della società indiana sono stati presentati in un libro dal titolo "BKT. Committed to Growth", che espone gli obiettivi aziendali, basati sulla combinazione di tre P: people, profit, planet.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 185.122 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner