Calabria, Arcea paga altri 5 milioni sulla domanda unica

Ieri l'annuncio dell'assessore Gallo. L'aumento della velocità di pagamento dei premi da parte dell'agenzia calabrese ha consentito di erogare, da marzo 2020 ad oggi, 392 milioni di euro

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

banconote-monete-soldi-by-stockpics-by-adobe-stock-750.jpeg

Nelle campagne in corso erogati oltre 115 milioni sulla domanda unica e per oltre 92 milioni di euro sul Psr Calabria 2014-2020 (Foto di archivio)
Fonte foto: © stockpics - Adobe Stock

Arcea, l'Agenzia per le erogazioni in agricoltura della Regione Calabria continua a mantenere un elevato livello di pagamenti nei confronti degli agricoltori e ad accelerare con le liquidazioni.

"A pochi giorni di distanza dall'elaborazione del decreto n 11, relativo all'annualità 2020 della domanda unica, grazie al quale sono state erogate risorse pari a oltre 44, 3 milioni di euro in favore di 58.330 beneficiari, l'organismo pagatore regionale Arcea ha autorizzato il pagamento del decreto n 12, per un importo complessivo di oltre 5 milioni di euro, destinati a 2.913 imprenditori agricoli calabresi" comunica ieri Regione Calabria. E sono previsti a breve altri pagamenti, sempre sul fronte del primo pilastro della Pac.

Si tratta in effetti solo dell'ultimo passo in avanti fatto da Arcea, che a ieri, secondo i dati diffusi dalla stessa agenzia, aveva effettuato - solo sulle campagne in corso - pagamenti per oltre 115 milioni sulla domanda unica del primo pilastro della Pac e per oltre 92 milioni di euro sul Programma di sviluppo rurale Calabria 2014-2020.

"Stiamo pigiando il piede sull'acceleratore per quanto riguarda i pagamenti per aiutare il settore agroalimentare, asse portante dell'economia regionale, a uscire dalla pesante crisi scaturita dalla pandemia" conferma l'assessore all'Agricoltura e alle risorse agroalimentari della Regione Calabria, Gianluca Gallo.

"L'ottima sinergia tra Arcea e il dipartimento ha portato all'erogazione, dal marzo 2020 a oggi - afferma l'assessore calabrese all'Agricoltura - di oltre 392 milioni di euro, somma destinata a crescere dal momento che in questo mese di luglio sono previste ulteriori tranche di pagamenti che riguarderanno sia il Programma di sviluppo rurale che la domanda unica".

Intanto il contatore del sito web di Arcea si avvicina sempre di più ad un totale complessivamente erogato dall'agenzia calabrese di 4 miliardi di euro: un risultato non da poco.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 262.535 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner