Psr Calabria, oltre un milione sui progetti dei Gruppi operativi per l'innovazione

La misura 16 sulla cooperazione sosterrà 12 progetti innovativi che spaziano dall'incremento della produttività alla produzione di servizi ecosistemici, alle innovazioni nella gestione delle filiere

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

assicurazioni-soldi-monete-piante-by-mongkol-adobe-stock.jpeg

Finanziata anche la costituzione di dieci Gruppi operativi per l'innovazione
Fonte foto: © Mongkol - Adobe Stock

Fase intensa per il Programma di sviluppo rurale Calabria 2014-2020: sono stati pubblicati il 14 aprile scorso, sul portale istituzionale, gli elenchi definitivi delle domande di sostegno finanziabili sulla misura 16 "Cooperazione", intervento 16.01.01, "Supporto alla costituzione e gestione dei Gruppi operativi Pei - Fase 1 setting up/avvio" e della "fase II Presentazione e realizzazione del Progetto innovativo", in riferimento all'annualità 2017. Saranno presto assegnati oltre 1,1 milioni di euro ai Gruppi operativi.

Lo scopo della costituzione dei Gruppi operativi è quello di riunire gli attori dell'innovazione quali agricoltori, proprietari o gestori di aree boschive, imprese, enti scientifici o di ricerca, gruppi ambientalisti, gruppi di interesse dei consumatori o altre organizzazioni non governative, intorno a progetti concreti che diano attuazione agli interventi della rete del Partenariato europeo per l'innovazione (Pei), in materia di produttività e sostenibilità dell'agricoltura.
 

Progetti finanziati

Dall'esito dell'istruttoria, le domande ammissibili della prima fase sono risultate essere dieci, per un importo di circa 120mila euro. Tra i progetti della seconda fase, invece, dodici saranno quelli finanziati. Nel dettaglio, per l'area tematica n 1 "Incremento della produttività agricola e valorizzazione delle risorse" saranno finanziati tre progetti; altri tre progetti saranno finanziati per l'area n 2 "Innovazioni tecnologiche di prodotto e processo delle filiere"; per l'area n 3 "Innovazioni gestionali delle filiere" un progetto; due per l'area n 4 "Salvaguardia e valorizzazione del patrimonio forestale e paesaggistico calabrese" e uno per l'area n 5 "Tutela genetica della biodiversità calabrese e servizi eco sistemici per la valorizzazione acqua e suolo". Il tutto per un importo erogabile, in questo caso, di circa un milione di euro.
 

Agricoltura competitiva

"La cooperazione finalizzata alla ricerca scientifica ed all'innovazione tecnologica - commenta l'assessore regionale all'Agricoltura, Gianluca Gallo - è un aspetto fondamentale per rendere l'agricoltura calabrese realmente moderna e competitiva. Investiremo infatti risorse importanti per sostenere iniziative finalizzate ad assicurare la giusta redditività alle imprese, al tempo stesso tutelando l'ambiente e promuovendo la sostenibilità".

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Regione Calabria

Autore:

Tag: innovazione ricerca psr sviluppo rurale cooperazione

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 260.734 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner