Evento online - Suoli viticoli e qualità dei vini

Il webinar a cura del professor Edoardo Costantini, gratuito, si terrà dall'11 al 13 maggio 2020

20200511-webinar-suoli-viticoli-e-qualita-dei-vini-350x500.jpg

11-13 maggio 2020

Dall'11 al 13 maggio 2020 è in agenda il webinar "Suoli viticoli e qualità dei vini" a cura del professor Edoardo Costantini. In veste di moderatori vi saranno il dottor agronomo Marco Mearini e il perito agrario Eros Trabalzini.

L'evento è gratuito e ha l'obiettivo di fornire ai partecipanti un'introduzione alla conoscenza dei suoli e dei loro caratteri funzionali alla viticoltura di qualità, che formano la base dei terroir in Toscana, oltre ad elementi utili alla lettura e interpretazione delle carte pedologiche esistenti, sia del territorio di Montepulciano che della Regione Toscana, con particolare riguardo alle zonazioni viticole.
 

Programma


Lunedì 11 maggio, 1° sessione: ore 14.30-16.30
Capire i suoli viticoli per migliorare la qualità dei vini
  • Il suolo, caratteri dei suoli viticoli e qualità dei vini, il concetto di terroir
  • Criteri di gestione ambientalmente sostenibile dei suoli viticoli e ripristino della loro funzionalità
 
Martedì 12 maggio, 2° sessione: ore 14.30-16.30
Guida alla lettura e interpretazione della carte pedologiche
  • La zonazione viticola di Montepulciano
  • Lettura e interpretazione della carta pedologica di Montepulciano
 
Mercoledì 13 maggio, 3° sessione: ore 14.30-16.30
Guida alla lettura e interpretazione delle carte pedologiche
  • Rapporti tra geologia, suoli e risposta vitivinicola a diversa scala geografica
  • Il sistema informativo pedologico della Regione Toscana
 
 
Per ulteriori informazioni:
Collegio dei periti agrari e periti agrari laureati di Siena, Arezzo e Firenze
Strada Massetana Romana, 54 Siena
 Tel. 0577-27.18.34
 email: collegio.siarfi@peritiagrari.it
 
Referente dell'iniziativa:
perito agraraio Lorenzo Venturini, tel 348 8541744 – email: lorenzo.venturini@inwind.it
 
Agli iscritti al Collegio dei periti agrari e periti agrari laureati saranno riconosciuti 6 crediti formativi professionali.

Agli iscritti all'Ordine dei dottori agronomi e forestali saranno riconosciuti i rispettivi crediti formativi previsti dal proprio ordinamento.

Attenzione: per il riconoscimento dei crediti formativi è necessario comunicare il proprio nominativo nello spazio dedicato ai commenti della pagina web dove viene trasmesso l'evento.


Segui la diretta sulle pagine web del Collegio nazionale dei periti agrari e periti agrari laureati:
Scarica la locandina

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 232.546 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner