Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Lazio, 30 milioni per il biologico

Rifinanziata la misura 11 del Piano di sviluppo rurale su cui sono già aperte le domande per i pagamenti per iniziare o mantenere le pratiche di agricoltura biologica certificata. Scadenza fissata al 15 maggio, all'interno il bando completo

vigneto-sovescio-inerbimento-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg1.jpg

Un vigneto inerbito con colture da sovescio, il Lazio apre il bando per sostenere i metodi biologici
Fonte foto: Matteo Giusti - Agronotizie

La nuova giunta regionale del Lazio ha approvato nella sua prima seduta il rifinanziamento della misura 11 del Psr con una somma di 30 milioni di euro per lo sviluppo e il mantenimento di sistemi produzione biologici.

A darne notizia è stata la nuova assessore all'Agricoltura, ambiente e politiche della valorizzazione della natura Enrica Onorati.

I nuovi fondi andranno così a finanziare i bandi a sostegno dell'agricoltura biologica laziale per i prossimi 5 anni.

E attualmente è già aperto un bando specifico, proprio sulla misura 11 in particolare sulle sottomisura 11.1 per incentivare l'adozione di pratiche e metodi di produzione biologica e della sottomisura 11.2 che ha come scopo quello di garantire pagamenti per mantenere pratiche di produzione biologica.

Il bando è destinato agli agricoltori singoli o associati, che conducano una superficie minima di almeno un ettaro e che si impegnino a mantenere il regime biologico su tutta la superficie aziendale.

Le domande dovranno essere presentate entro il 15 maggio 2018 tramite il portale Sian. Saranno poi selezionate le domande di sostegno presentate e formate le eventuali graduatorie di ammissibilità nel caso in cui le risorse finanziarie disponibili non garantiscano la completa copertura di tutte le domande di sostegno istruite e dichiarate ammissibili.

Per maggiori dettagli si rimanda al bando completo, mentre per informazioni è possibile contattare la dirigente Nadia Biondini al numero 0651688117 o tramite email o Guido Bronchini al numero 0651688253 o con posta elettronica.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 19 aprile a 138.495 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy