#Contadinner: conoscere, raccontare, condividere

Tra scambi di esperienze di vita e desideri ancora da realizzare, si è svolto il secondo appuntamento organizzato dall'hub rurale VàZapp'. Protagonista l'azienda agricola La Battuta di Foggia

Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

cena-contadinner-azienda-agricola-la-battuta-aprile-2017-fonte-vazapp.jpg

Per partecipare alla prossima #Contadinner è sufficiente accedere all'evento che nei prossimi giorni sarà pubblicato sulla pagina Facebook di VàZapp'

E' stata l'azienda agricola La Battuta a Foggia, sulla sp 38 Apricena - San Nazario km 6,7, ad ospitare il secondo appuntamento del nuovo ciclo di #Contadinner 20.20.20.  

Ad ospitare i venti giovani agricoltori protagonisti della serata, questa volta sono stati due "padroni di casa": Nicola Cesareo, che ha messo a disposizione la location e Roberto Bevere, presidente Pro agri, associazione composta da giovani agricoltori che ha curato, con VàZapp', la parte organizzativa della serata.

Una serata di scambio reciproco di esperienze di vita e condivisione di sogni perché è questo che viene fuori ad ogni cena, la proiezione di ciò che di bello si può realizzare sul nostro territorio, con amore o per amore.

Ed è stato proprio l'amore a guidare le scelte di Barbara Santovito, esperta di marketing territoriale con un marito viticoltore. Barbara ha creato una linea di produzione di salse e pesti di foglie di vite che presto sbarcheranno negli Stati Uniti.

Parte da Firenze per approdare a Torre Mileto, invece, la storia di Ilenia Zingoni, toscana di nascita, garganica per scelta. Ilenia sogna di ridare vita all'ecovillaggio Giardino della gioia, una comunità di autosostentamento agricolo.  

E il racconto e la conoscenza, dopo la dinamica di gruppo, è proseguita a cena, quella preparata con i prodotti che ciascuno dei contadini ha donato per la serata, come da tradizione delle contadinner. 

Oltre che ai contadini, l'azienda agricola La Battuta, come le masserie che ospiteranno i prossimi eventi, ha aperto le proprie porte anche a numerosi ospiti curiosi di vivere in prima persona l'esperienza di condivisione e di relazione delle cene contadine. 

Per partecipare alla prossima #Contadinner è sufficiente accedere all'evento che tra qualche giorno sarà pubblicato sulla pagina Facebook di VàZapp'. Attraverso un link sarà possibile prenotare un posto a tavola e prendere parte ad un'esperienza che è molto più di una cena, è condivisione di visioni e sogni.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 188.865 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner