Emilia-Romagna: 38 milioni le risorse a sostegno del settore agricolo

Approvato ieri il Bilancio di previsione 2015 della Regione. Agrinsieme ER: "Bene l'attenzione alla protezione civile e al contrasto al dissesto idrogeologico. Priorità il rilancio e la tutela delle imprese"

Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

banconote-soldi-by-m-schuppich-fotolia-750.jpeg

E' stato approvato ieri il Bilancio di previsione 2015 della Regione Emilia Romagna
Fonte foto: © M Schuppich - Fotolia

Bene le risorse a sostegno del settore agricolo pari a 38 milioni di euro, tra cofinanziamento regionale dei fondi europei (29 milioni) e ordinario (9 milioni) .” E' questo il primo commento di Agrinsieme Emilia Romagna - il coordinamento che riunisce Confagricoltura, Cia, Fedagri-Confcooperative, Agci-Agrital e Legacoop Agroalimentare e conta in regione oltre 40mila imprese associate – alla notizia dell’approvazione, ieri, del Bilancio di previsione 2015 della Regione Emilia Romagna.

Agrinsieme Emilia Romagna esprime inoltre soddisfazione “per l’impegno profuso dalla nuova Giunta regionale e per i 45 milioni stanziati a favore di politiche per l’ambiente e la difesa del territorio, con particolare attenzione alla protezione civile e al contrasto al dissesto idrogeologico. Auspichiamo inoltre – aggiunge il coordinamento – che tali fondi siano il primo passo per passare da una logica emergenziale ad un vero piano di prevenzione e intervento pluriennale volto alla manutenzione del territorioLa priorità – conclude Agrinsieme Emilia Romagna– è operare per il rilancio e la tutela delle imprese”.
 

Fonte: Agrinsieme Emilia-Romagna

Tag: ambiente finanziamenti per l'agricoltura dissesto idrogeologico

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 243.369 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner