Ali Verdi: la raccolta delle ali gocciolanti ora è sostenibile e vantaggiosa

La soluzione di Netafim e Cascina Pulita, oltre ad alleggerire le aziende agricole dallo smaltimento, trasforma una voce di costo in un vantaggio concreto

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

ali-verdi-netafim-cascina-pulita.jpg

L’iniziativa Ali Verdi è promossa da Netafim e Cascina Pulita

Ali Verdi è il nome dell’iniziativa promossa da Netafim e Cascina Pulita che non solo solleva gli agricoltori e l’ambiente dai problemi legati alla raccolta e allo smaltimento delle ali gocciolanti a fine stagione, ma propone anche benefici di assoluto rilievo.

Grazie alla collaborazione tra l'azienda attiva nello sviluppo, produzione e commercializzazione di soluzioni innovative e intelligenti per l’irrigazione a goccia e la micro-irrigazione e l'azienda attiva in Italia nella gestione dei rifiuti agricoli, gli agricoltori che aderiranno ad Ali Verdi potranno contare innanzitutto sul servizio di raccolta gratuito delle ali gocciolanti Netafim, curato in situ da Cascina Pulita.

L’azienda di Borgaro Torinese dispone di flotte mezzi dimensionate per operare in qualsiasi contesto, dalle piccole aziende agricole a quelle di grandi dimensioni, nonché di mezzi “multi raccolta” costruiti, omologati e brevettati dall’azienda stessa per raccogliere contemporaneamente tutti i rifiuti agricoli in un unico viaggio.

Oltre alla gratuità del servizio di raccolta, garantito ai clienti Netafim in tutte le aree del Nord e Centro Italia, il vantaggio immediato per l’agricoltore è rappresentato dall’essere affrancato da tutte le incombenze legate allo smaltimento a norma: dal deposito temporaneo all’espletamento delle pratiche amministrative fino al rispetto dei tempi massimi di stoccaggio dei rifiuti. Anche le aziende agricole del Nord e del Centro Italia che non sono clienti Netafim potranno accedere all’iniziativa, a condizioni diverse, ma comunque vantaggiose rispetto alle tariffe per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti agricoli praticate sul mercato.

La collaborazione tra Netafim e Cascina Pulita nel progetto Ali Verdi non si limita ad alleggerire le aziende agricole e l’ambiente dal peso delle ali gocciolanti da rimuovere e smaltire, ma trasforma una voce di costo in un vantaggio concreto. Al momento della raccolta, infatti, l’agricoltore si vedrà erogato un premio pari a 15 euro per tonnellata di peso raccolto per le ali gocciolanti Netafim che rispondano alle condizioni di corretto recupero del rifiuto.

Netafim, inoltre, “raddoppia il premio” riconoscendo ai propri clienti un buono spesa valido per l’acquisto di ala gocciolante destinata alla stagione 2015, il cui importo sarà equivalente al contributo effettivamente erogato alla raccolta.

Tutte le condizioni e il regolamento dell’iniziativa Ali Verdi sono disponibili online sul sito www.aliverdi.net.
Per informazioni contattere il numero verde 800910394.

Scarica il regolamento in formato .Pdf

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.193 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner