Premio Apollinare Veronesi, tesi in biotecnologie agroalimentari

E' stato prorogato al 30 marzo la scadenza per le domande di partecipazione

Questo articolo è stato pubblicato oltre 7 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

accademia-agricoltura-scienze-lettere-verona.jpg

Inviare le domande di iscrizione entro il 30 marzo

L'Accademia di Agricoltura scienze e lettere di Verona, grazie a un contributo erogato dal Gruppo Veronesi Spa e con il patrocinio del Dipartimento di Biotecnologie dell'Università degli Studi di Verona, assegna due premi, rispettivamente per una tesi di laurea magistrale e a una tesi di dottorato di ricerca discusse su temi inerenti le biotecnologie vegetali e/o l'utilizzo di Ogm, Organismi geneticamente modificati, nel settore zootecnico. Scopo dell'iniziativa è contribuire allo sviluppo e alla diffusione delle conoscenze scientifiche e valorizzare giovani laureati e dottori di ricerca che si siano dedicati a questi argomenti. I premi consistono in un una somma di denaro (1000 euro per la migliore tesi di laurea magistrale e euro 1.500 per la migliore tesi di dottorato di ricerca) e in un diploma rilasciato dall'Accademia. 

Requisiti per la partecipazione alla selezione:
a) Aver discusso la tesi di laurea magistrale o quella di dottorato di ricerca presso una Università italiana, pubblica o privata, su argomenti coerenti con l'oggetto del Premio.
b) Aver ottenuto il diploma di laurea magistrale o il titolo di dottore di ricerca nel corso degli anni accademici 2009/2010 e 2010/2011.

La domanda di partecipazione al premio potrà essere inoltrata mediante il modulo sul sito dell'Accademia di Agricoltura scienze e lettere di Verona e dovrà essere recapitata alla:

Segreteria dell'Accademia,
Via Leoncino n. 6, Palazzo Erbisti 
37121 Verona, Tel. 045 8003668

Il termine di scadenza delle domande è  stato prorogato al 30 marzo 2012 ore 17.00. Le domande potranno essere spedite a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o consegnate direttamente alla sede della Segreteria dell'Accademia. Faranno fede la data del timbro postale o la ricevuta rilasciata dalla segreteria.

 

Scarica il bando in formato pdf

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.481 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner