'Diritto al futuro', 300 milioni di euro per gli under 35

Una serie di iniziative presentate dal ministro alla Gioventù Meloni e Berlusconi a favore dell'imprenditoria giovanile

Questo articolo è stato pubblicato oltre 8 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

diritto_al_futuro.jpg

Il ministro della Gioventù Giorgia Meloni ed il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, hanno presentato, durante una conferenza stampa svoltasi a Palazzo Chigi, un pacchetto di iniziative chiamato "Diritto al futuro", che prevede uno stanziamento complessivo di 300 milioni di euro, riservato ai giovani sotto i 35 anni.

"I decreti presentati dal ministro Meloni e dal presidente del Consiglio Berlusconi rappresentano una positiva e seria risposta alle istanze di cui si sono fatti portatori i giovani delle nostre confederazioni". E' quanto hanno detto l'Anga, l'associazione nazionale dei giovani agricoltori di Confagricoltura.

I presidenti delle associazioni imprenditoriali agricole giovanili Nicola Motolese (Anga), Andrea Di Benedetto (Cna), Valentina Sanfelice Di Bagnoli (Confapi), Marco Colombo (Confartigianato) e Paolo Galimberti (Confcommercio). 

"Crediamo - hanno continuato i presidenti, che hanno preso parte alla conferenza stampa di presentazione del pacchetto di iniziative - che stimolare l'iniziativa imprenditoriale sia il primo passo per invertire quel trend che vede la disoccupazione giovanile ai massimi storici e poter costruire un nuovo sistema economico fondato sul merito".

Fonte: AgricolturaOnWeb

Tag: finanziamenti giovani

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 196.367 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner