Confeuro: 'In Veneto, lo Stato non è assente'

Il presidente Tiso spiega: 'Serve un lavoro condiviso e razionale'

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

rocco_tiso.jpg

Rocco Tiso, presidente Confeuro

La Confeuro esprime solidarietà e vicinanza agli agricoltori del Triveneto. 

Il presidente dell'organizzazione Rocco Tiso si dice convinto che "lo Stato non sia assente: innanzitutto perché è rappresentato dai comuni, dalle province, dalla regione e dal governo nazionale. Si tratta - a suo giudizio - di fare un lavoro condiviso e razionale, evitando lo scaricabarile ed evitando di strumentalizzare l'emergenza".

 

Fonte: Confeuro

Tag: maltempo

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 217.828 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner