Fervono i preparativi per Interpoma 2008

L'unica fiera al mondo dedicata alla produzione della mela, alla sua conservazione e commercializzazione giungerà quest'anno alla sua sesta edizione. L'appuntamento è dal 6 all'8 novembre presso Fiera Bolzano in Alto Adige. Tra le iniziative collaterali, il convegno internazionale 'La mela nel mondo'

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

interpoma-foto-stand-mele-2006.jpg

Dal 6 all'8 novembre i padiglioni di Fiera Bolzano apriranno i battenti alla sesta edizione di "Interpoma", il salone biennale internazionale dedicato alla produzione, conservazione e commercializzazione della mela: un forum ideale per scoprire le ultime tendenze, informarsi sulle offerte e i prodotti, concludere affari e incontrare esperti di alto livello.

Collateralmente all'evento fieristico si svolgerà il tradizionale congresso internazionale "La mela nel mondo", il cui responsabile, Kurt Werth, è conosciuto in tutto il mondo per la sua esperienza nel campo della melicoltura. Il convegno affronterà alcune tematiche molto attuali come "Armonizzazione delle direttive di residui fitofarmaci", "Tendenze nella produzione e commercializzazione biologica della mela" e "Restrizioni e barriere al mercato mondiale della mela". Con argomenti di ampio respiro e relatori di fama mondiale, il convegno è uno dei principali strumenti attraverso cui "Interpoma" punta a diventare sempre più internazionale.

Unico appuntamento dedicato alla mela nel panorama fieristico mondiale, "Interpoma" affronta tre temi principali: coltivazione, conservazione e commercializzazione della mela. Nei 15mila metri quadrati di esposizione i visitatori potranno informarsi sulle novità e sui trend nelle tecniche di selezione, impianti e materiali per l'imballaggio; potranno trovare macchine da traino, macchine per la cura delle piante, per la lavorazione del terreno, per la raccolta e per il trasporto, così come impianti e materiali per il vivaismo e la raccolta. Per quanto riguarda le tecniche di conservazione, ad "Interpoma 2008" saranno esposti impianti di refrigerazione, impianti di misurazione e regolazione, sistemi di trasporto interni, elementi prefabbricati per costruzioni, materiali isolanti e tutto quello che riguarda l'igiene di stoccaggio.

I numeri della passata edizione testimoniano sia l'importanza della manifestazione che la sua dinamica propensione all'internazionalizzazione: 9.646 visitatori specializzati e 273 aziende espositrici per "Interpoma 2006", di cui un terzo provenienti da oltre confine in entrambe le categorie.

L'Alto Adige, che con 18mila ettari di superficie coltivata è l'area melicola chiusa più vasta del mondo, rappresenta il luogo ideale per questo appuntamento fieristico biennale, diventato un must per gli specialisti del settore.

 

Per ulteriori informazioni: Fiera Bolzano Spa +39-0471-516012

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.946 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner