Produzioni agroalimentari tra sicurezza e tracciabilità

XLIV Convegno di studi della Società italiana di economia agraria, Taormina, 8/10 novembre 2007

Questo articolo è stato pubblicato oltre 12 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

convegno sidea.jpg
Dall’8 al 10 novembre 2007, al San Domenico Palace Hotel di Taormina, si svolgerà il XLIV Convegno di Studi della Società italiana di economia agraria incentrato su "Produzioni agroalimentari tra rintracciabilità e sicurezza: analisi economiche e politiche d’intervento". L’organizzazione dell’evento scientifico è stata affidata per la prima volta all’Università degli Studi di Messina in sinergia con gli Atenei di Catania e Palermo. All’appuntamento, curato dal Presidente del Comitato Organizzatore, professor Maurizio Lanfranchi, docente della Facoltà di Economia, parteciperanno gli economisti agrari di tutto il Paese per parlare delle più importanti e pressanti tematiche che coinvolgono l’economia agraria. Il Convegno si aprirà giovedì 8 novembre e sarà inaugurato dagli indirizzi di saluti di rito delle Autorità presenti, del Magnifico Rettore dell’ Università di Messina prof. Francesco Tomasello, dei Rettori degli Atenei catanese e palermitano e del Preside della Facoltà di Economia di Messina prof. Luigi Ferlazzo Natoli. Venerdì 9 novembre alle 9,30 è prevista la Tavola Rotonda sul tema “Ruolo dell’azione pubblica in tema di rintracciabilità e di sicurezza alimentare”, alla quale prenderanno parte il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Paolo De Castro e l’assessore all’ Agricoltura e foreste della Regione Siciliana prof. Giovanni La Via.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 239.044 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner