Mangimi personalizzati targati Terrepadane

L’offerta oggi è molto completa e sulla qualità di ciascuna delle tre linee il consorzio esegue rigorosi controlli

Contenuto promosso da Consorzio Agrario Terrepadane
vacche-mangimi-fonte-terrepadane.jpg

I tecnici nutrizionisti garantiscono tutta l’assistenza agli allevatori per soddisfare al meglio le loro esigenze

Da molti anni il Consorzio agrario Terrepadane si è specializzato nella produzione di mangimi personalizzati su formula del cliente, realizzati in impianti controllati da Terrepadane stesso, partendo da materie prime accuratamente selezionate e garantite.

Ogni azienda zootecnica ha caratteristiche proprie derivanti dalla genetica degli animali, dalle strutture, dalla qualità e quantità di foraggi, dalla disponibilità e tipo di insilati, dalla capacità di stoccaggio, dal personale di stalla e dal tipo di alimentazione.

Per questo il consorzio ha sviluppato nel tempo un approccio nutrizionale volto a trovare la soluzione più efficiente ed efficacie per ogni azienda.
La formulazione dei mangimi commercializzati estita da una risorsa esperta, competente ed aggiornata che opera con lo stesso software specifico adottato in stabilimento.

Il brand mangimistico di Terrepadane è Emilcap che lavora esclusivamente materie prime garantite italiane al fine di produrre mangimi esclusivamente e rigorosamente non ogm.

Ai mangimi di linea, prodotti nello stabilimento Emilcap, il consorzio abbina la linea Stelvio, un mangime in farina realizzato con materie prime nobili e destinata principalmente al settore dei ruminanti. Si tratta anche in questo caso, di un mangime di alta qualità che viene declinato con formule personalizzate per ogni realtà aziendale.

L’ultima nata è la linea Tonale TP che comprende prodotti di alta qualità a prezzi molto competitivi. I prodotti in pellet o granulari sono sanificati e vantano bassa umidità e alta digeribilità. Particolarmente performante il “Tonale Robototal TP”, un prodotto studiato per i robot di mungitura, che si distingue per appetibilità e resistenza del pellet.

Inoltre ci sono prodotti adatti allo svezzamento dei vitelli a partire da sette giorni dopo la nascita, in pellet con fioccati a vista per essere più appetibili, e prodotti personalizzati che – come per la “Stelvio” – rispecchiano le caratteristiche dettate dai nostri nutrizionisti.

L’offerta oggi è molto completa e sulla qualità di ciascuna delle tre linee Terrepadane esegue rigorosi controlli; inoltre i tecnici nutrizionisti garantiscono tutta l’assistenza agli allevatori, per soddisfare al meglio le loro esigenze.

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 232.469 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner