Mercati: prezzi alti per le orticole, calano melanzane e zucchine

24 e 28 gennaio 2019. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

Il mercato italiano del 24/28 gennaio 2019

Ortofrutta

(produzione e mercati all'ingrosso italiani, lunedì 28 gennaio 2019)
I prezzi dei prodotti orticoli continuano ad essere elevati. Si sono tuttavia verificati abbassamenti (anche di circa -50 cent/kg) su articoli che precedentemente erano stati soggetti a rincari notevoli. E' il caso per esempio delle melanzane e delle zucchine.

Prezzi ancora elevatissimi per i pomodori ciliegini e datterini, come anche per i peperoni. Brassiche sempre in alto.

Stabile la frutta in conservazione.


Cereali e foraggi

(riunione Borsa merci Bologna, giovedì 24 gennaio 2019)
Per i cereali l'unica variazione da segnalare è l'aumento di 3 euro ton per i frumenti canadesi di forza (Northern Spring). In calo i cruscami (-6 euro/tonnellata).

Salgono i pannelli di soia tostata importata (+3 euro/tonnellata) di girasole (+5 euro/tonnellata) e di colza (+5 euro/tonnellata). Leggero aumento anche per la soia estera (+2 euro/tonnellata). Fermi i risi.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 210.132 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner