Metioran BCB, l'esca lumachicida e insetticida a base di metiocarb

Ital-Agro propone un importante mezzo nella lotta contro gli insetti terricoli ad apparato masticatore

Questo articolo è stato pubblicato oltre 10 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

metioran-bcb-ital-agro.jpg

Ital-Agro propone Metioran BCB contro gli insetti terricoli ad apparato masticatore

Dopo i recenti sviluppi aziendali, Ital-Agro mette a disposizione della propria clientela un'interessante opportunità tecnica e commerciale.
Si tratta di Metioran BCB: l'unica esca ad azione insetticida e lumachicida a base di Metiocarb all'1%, attualmente disponibile sul mercato, frutto della collaborazione con Bayer CropScience.
Metioran BCB rappresenta un insostituibile mezzo per la lotta contro gli insetti terricoli ad apparato masticatore, quali grillotalpa, nottue, grilli e ogni genere di lumache e limacce che infestano le colture orticole, le industriali, le forestali e le ornamentali.
 
Rispetto alle esche lumachicide formulate con Metaldeide, Metioran BCB è registrato su un ampio numero di colture sensibili all'attacco di questi parassiti: drupacee, pomacee, fragola, vite, cavoli, asparago, lattughe e simili, spinaci e simili, erbe fresche, cucurbitacee, solanacee, fagiolo, pisello, fagiolino, carota, ravanello, patata, barbabietola da zucchero, erba medica, trifoglio, tabacco, floreali, ornamentali e forestali.
 
Metioran BCB è formulato con la particolare tecnica ad "umido": le sostanze costituenti l'esca attrattiva e la sostanza attiva Metiocarb, vengono leggermente inumidite fino ad ottenere un impasto che viene lavorato e tagliato per ottenere il pellet, quindi si procede ad una lenta operazione di essiccazione. Questa tecnologia di produzione consente di ottenere un prodotto di elevata qualità, con granuli compatti e regolari per una miglior distribuzione in campo, forte attrattività verso i parassiti da combattere e una lunga ed efficace resistenza all'azione disgregante delle piogge, garantendo così notevoli risparmi sui trattamenti.
In ottemperanza alla ordinanza ministeriale del 18 dicembre 2008 e successivi aggiornamenti, Metioran BCB contiene Denatonio benzoato, sostanza amaricante, che riduce il rischio di avvelenamento da parte di organismi no target.
Metioran BCB si distribuisce alla dose di 6-10 kg / ha sul terreno sottostante le colture. Per evitare gli attacchi dall'esterno si può distribuire il prodotto in quantità abbondante lungo i margini del campo per una larghezza di 1-2 metri.
Metioran BCB è disponibile in sacchi da 5 kg; classificato Nocivo e pericoloso per l'ambiente.

Fonte: Ital-Agro

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 202.618 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner