Ricevitore StarFire iTC dGPS di John Deere, precisione e affidabilità

Certificato ufficialmente, può essere utilizzato per la guida automatica, parallela e per la documentazione delle operazioni di campo

Questo articolo è stato pubblicato oltre 10 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

john-deere-ricevitore-StarFire-iTC-dGPS.jpg

Fonte foto: John Deere

Il ricevitore John Deere StarFire iTC dGPS è il primo ricevitore satellitare sul mercato ad aver ricevuto da parte dell'istituto tedesco TÜV (Technischer Überwachungsverein) la certificazione ufficiale della precisione fornita

Il certificato è stato rilasciato dalla NavCert GmbH, una filiale indipendente del TUV per i test dei sistemi e delle reti satellitari.

La certificazione non fa altro che confermare l'affidabilità e le prestazioni che il ricevitore StarFire iTC offre per la misura delle superfici e per garantire l'esatta posizione.

Il ricevitore John Deere permette diversi livelli di precisione: 
• SF1: da 0 a 30 cm 
• Sf2: da 0 a 10 cm 
• RTK: da 0 a 2 cm e Ripetibilità 

Questa certificazione, da parte di un ente indipendente, offre un'assicurazione in più di quanto il ricevitore StarFire iTC sia affidabile e permetta di avere delle prestazioni eccellenti sia se utilizzato per la guida automatica, sia per la guida parallela e per la documentazione delle operazioni di campo

Il ricevitore StarFire iTC può essere facilmente spostato e utilizzato su tutte le tipologie di macchine, trattori, mietitrebbie, trincie

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 221.689 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner