Da Supertino un aiuto nella fienagione

La pressa Big Baler, disponibile in 3 modelli, è personalizzabile per ogni esigenza

Questo articolo è stato pubblicato oltre 10 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

supertino-pressa-big-baler.jpg

Big Baler di Supertino

Supertino produce una vasta gamma di macchine per il settore zootecnico e per quello della fienagione.

Punto di forza dell'azienda è la possibilità di diversificare il prodotto standard, studiando, quando possibile, direttamente con il cliente le soluzioni più indicate per ogni esigenza. Questo contatto diretto con la clientela permette al team tecnico di apportare migliorie e innovazioni in modo da essere sempre al passo con le richieste di mercato.

Tutta questa attenzione alla programmazione ed all’evoluzione continua fa sì che l’azienda sia competitiva sul mercato nazionale e su quello internazionale; il 45% della produzione è infatti destinata al mercato estero, in prevalenza europeo.

 Fra le novità di Supertino, la pressa Big Baler disponibile in 3 diversi modelli:
SR 60.80 (Dimensioni Balle:altezza 60 cm larghezza 80 cm lunghezza da 1 mt. a 2.6 mt)
SR 60.120 STAR (Dimensioni Balle:altezza 60 cm larghezza 120 cm lunghezza da 1 mt. a 2.6 mt)
SR70.120 (Dimensioni Balle:altezza 70 cm larghezza 120 cm lunghezza da 1 mt. a 2.6 mt)

Caratteristiche
Il pick-up con diametro ridotto e con larghezza di 1,9 mt. sul modello SR 60.80 e 2,20 mt sugli gli altri modelli consente una perfetta raccolta in larghe andane e nei prodotti corti. I legatori Rasspe, 4 per la SR 60.80, 5 per la SR 60.120 STAR e 6 per la SR 70.120 utilizzano spago da 130 a 150 m/kg. I due vani porta rotoli facilmente accessibili possono contenere 15 bobine di spago. I due ventilatori garantiscono la pulizia dei legatori 

La compressione delle balle viene effettuata dai quattro cilindri idraulici che esercitano una pressione costante sui lati e sulla parte superiore del canale ed un manometro visibile dalla cabina trattrice indica la densità di pressatura.

La centrale idraulica azionata dal riduttore principale rende la macchina completamente indipendente.

Su richiesta un accatastatore di balle portato può essere montato in opzione su tutti i modelli al posto della rampa di scarico balle e può essere ribaltato idraulicamente per ridurre la lunghezza su strada. Le balle raggruppate sveltiscono l'operazione di carico.

La scatola di controllo installata in cabina trattore permette di controllare: l'avvio e il mantenimento degli spaghi ai legatori, lo scarico delle balle, il ciclo di legatura e il conteggio balle elettronico sia parziale che totale.

Il modello standard è dotato di: centralina di bordo con contaballe, albero cardanico omocinetico, doppia ruota raccoglitore, cunei, sollevamento idraulico del raccoglitore, manometro di pressione, impianto fanaleria, ventilatori per legatori.

Tra gli optional: freno meccanico, freno idraulico, freno pneumatico, espulsore ultima balla, biasse tandem a bilanciere pneumatici 19.0/45-17 10 PR, accatastatore balle portato, lamiera su raccoglitore per fieno corto.

 

Per ulteriori informazioni contattare: Supertino
Via Cuneo, 8 - 12037 Saluzzo (Cn)
Tel. 0175-43736 
Fax 0175-43637
info@supertino.it
www.supertino.it

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.518 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner