Rotopresse Supertino: due versioni nella linea SP Master Plus

Si tratta della SP 1200 Master e della SP 1500 Master

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

supertino-rotopress-sp-master-350.jpg

Le due versioni disponibili di questo modello differiscono solamente per il diametro della camera di pressatura che è di 120 cm per la prima e di 150 per la seconda. Il raccoglitore a sollevamento idraulico è equipaggiato di due ruote in gomma e di due coclee sui lati.

La larghezza di 2.2 mt. assicura una perfetta raccolta, mentre l'alimentatore rotativo a pettine evita gli ingolfamenti e garantisce l'introduzione di qualsiasi tipo di prodotto.

L'introduzione del prodotto in camera viene completato dall'infaldatore alternativo che garantisce l'alimentazione costante. La camera di pressatura rulli-catene non necessita il disinserimento della presa di forza nello scarico delle balle. L'introduzione della rete diretta in camera ne assicura la tensione e garantisce la qualità di legatura ai bordi balla.

Fra le dotazioni standard sono disponibili: contaballe, impianto fanaleria, albero cardanico omocinetico, ruotini raccoglitore in gomma, sollevamento idraulico del raccoglitore, cunei, occhione traino girevole, segnalatore ottico di pressione, espulsore balle, bullone sicurezza su rotore, bullone sicurezza camera, bullone sicurezza raccoglitore, timone regolabile in altezza, comandi teleflessibili, legatore a rete.

Sono invece optional: impianto idraulico indipendente, impianto frenante idraulico, impianto lubrificazione automatica catene, avvisatore acustico di pressione, comandi elettro-idraulici.

On line, nel nuovo sito Supertino.it, sono disponibili ulteriori informazioni, nonché i dati tecnici.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.800 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner