Supertino: nel mondo della zootecnia e della fienagione

Carri trincia miscelatori verticali Star-mix

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Supertino-Carri-trincia-miscelatori-verticali-Star-mix .jpg

Carri trincia miscelatori verticali Star-mix

Oggi la Supertino opera su una superficie coperta di 15.000 metri quadrati, all’interno della quale ogni reparto specializzato è organizzato in linee di produzione.  La presenza sia nel settore zootecnico, sia in quello della fienagione, con una vasta gamma di macchine, permette all’azienda di inserirsi al meglio sul mercato. Il punto di forza della Supertino è la possibilità di diversificare il prodotto standard, studiando, quando possibile, direttamente con il cliente le soluzioni più indicate per ogni esigenza. Questo contatto diretto con la clientela permette al team tecnico di apportare migliorie e innovazioni in modo da essere sempre al passo con le richieste di mercato. Tutta questa attenzione alla programmazione ed all’evoluzione continua a mantenere l’azienda competitiva sul mercato nazionale ed internazionale. Il 45% della produzione è infatti destinata al mercato estero, in prevalenza europeo.

Nella sezione prodotti di Supertino, emerge il carro trincia miscelatore verticale a due coclee serie Starmix con capacità a partire da dodici metri cubi. Una miscela omogenea del prodotto è assicurata dalla sincronizzazione e convergenza delle coclee, consentendo oltretutto lo scarico completo del prodotto. Le coclee, equipaggiate con coltelli trincianti, e la parete a cuneo, disposta sul lato macchina tra le coclee, velocizzano il taglio dei prodotti lunghi; un ripartitore idraulico automatico e un anello di contenimento (a richiesta) consentono di aumentare il volume di carico della macchina. Fornito di serie lo scarico a destra, ma a richiesta può essere montato un doppio scarico, o nel caso il solo scarico a sinistra. La piastra magnetica montata sullo scarico permette di eliminare in parte i corpi ferrosi durante il passaggio del prodotto. Il materiale fibroso può venire trasportato all'interno del serbatoio da un caricatore modello leggero con orientamento di 140 gradi. Il carro verticale serie Starmix è equipaggiato con la fresa desilatrice dotata di due sensi di rotazione, ideale per il carico di prodotti insilati in trincea. Tutti i modelli a richiesta possono essere dotati di una turbina impagliatrice. Questa è munita di serie di un solo scarico destro e grazie al grande diametro della ventola, evita eventuali ingolfamenti dovuti al troppo prodotto. L'eventuale secondo scarico sinistro ruotabile di 100° è ideale per le macchine di grandi capacità, come la versione da 30 metri cubi a tre coclee.

Le dotazioni standard della macchina: l'impianto idraulico incorporato, l'albero cardanico, il tappeto di scarico lungo 50 centimetri sulla destra, il controtelaio per pesa, le coclee senza traversa, il controcoltello, il piede meccanico, la trasmissione meccanica con riduttore ad angolo più epicicloidale per coclee, lo spessore fondo 20 millimetri e lo spessore vasca da 8 millimetri.

Come optional si possono richiedere: il cardano omocinetico, la piastra magnetica, il riduttore cambio velocità, il tappeto scarico bilaterale o il tappeto di scarico sulla sinistra, la prolunga per il tappeto di scarico, il pistone tappeto scarico, il controcoltello idraulico, il piede idraulico caricatore modello pesante o il caricatore per modello leggero, il comando a cavi teleflessibili, il comando elettro-idraulico, il freno idraulico o il freno meccanico, l'impianto fanali, la pesa elettronica e il display ripetitore posteriore.

Per ulteriori informazioni sulle macchine Supertino, visitare l'area prodotti nel sito ufficiale: www.supertino.it

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.792 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner