EVENTO ONLINE - Invasi artificiali e agricoltura

La giornata di studio in memoria dell'ingegnere Angelo Omodeo si terrà online il prossimo 9 aprile alle 14.00

diga-lago-omodeo-dighe-by-replica73-adobe-stock-750x286.jpeg

Venerdì 9 aprile 2021 ore 14.00 (Foto di archivio)
Fonte foto: © replica73 - Adobe Stock

Venerdì 9 aprile 2021 si terrà "Invasi artificiali e agricoltura" la giornata di studio in memoria dell'ingegnere Angelo Omodeo (1876-1941).
Il convegno intende sottolineare la rilevanza storica del personaggio e della lezione che ancora oggi può portare, una riflessione ma porsi come strumento per derivare alcune significative conseguenze in termini di attualità e prospettive della gestione delle risorse idriche in Italia.

L'ingegnere ha espresso idee innovative rispetto allo sviluppo di una gestione razionale delle risorse idriche nel paese, vista come elemento fondante attorno a cui ruotano settori dell'energia, dell'agricoltura, dei trasporti, dell'industria e degli usi civili dell'acqua. Nelle sue attività di realizzazione delle dighe, Omodeo si è trovato in costante confronto con gli aspetti geologici, meteorologici, botanici, pedologici e agronomici, e questo lo ha portato a raggiungere un visione ampia delle relazioni che intercorrono nell'ecosistema, di cui si trova traccia in molti suoi scritti che ancora oggi colpiscono per la loro originalità ed attualità.
 

Programma

Dopo l'introduzione ai lavori con Flavio Barozzi, Società agraria di Lombardia, Dario Casati, Accademia dei Georgofili - Sezione Nord-Ovest, Gian Battista Bischetti, Università degli Studi di Milano - Disaa e un rappresentate dell'Anbi, è in programma la sessione storica.

Con Luigi Mariani della Società agraria di Lombardia si parlerà della figura storica di Angelo Omodeo, mentre gli appunti di storia sulla diga di Mignano e sui suoi legami con l'agricoltura saranno illustrati da Angela Zerga, direttore Consorzio di bonifica di Piacenza, e con Giovanni Ruggeri, Itcold, Italian commission on large dams, si farà il punto su passato, attualità e prospettive degli invasi artificiali in Italia e nel mondo.

La sessione attualità e prospettive prevede l'intervento di Luigi Mille, Agenzia interregionale per il fiume Po, sulla regolazione dei laghi di Garda e Idro ai fini irrigui e di Ettore Fanfani, già Dg Consorzio Bonifica Muzza, sulla bacinizzazione dei canali, l'esempio del Canale Muzza, bassa lodigiana.
Un'idea innovativa per il lodigiano sarà esposta dall'imprenditore Antonio Biancardi, Società agraria di Lombardia, e con Tommaso Maggiore della stessa società spazio alle riflessioni conclusive.
 
L'evento partecipa al programma di formazione professionale continua dei dottori agronomi e dei dottori forestali per 0,50 Cfp ai sensi del Regolamento Conaf n 3/2013. Sono state attivate le procedure per l'accreditamento dell'evento al Consiglio nazionale degli ingegneri.

La conferenza si svolgerà in streaming, il link di accesso sarà comunicato entro il 31 marzo 2021.

Segreteria organizzativa: Società agraria di Lombardia, mail info@agrarialombardia.it

Scopri i dettagli della giornata "Invasi artificiali e agricoltura"

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 259.366 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner