Marche, 4 milioni di euro per il settore vinicolo

Approvati i criteri per i bandi relativi all'Ocm vino, con 1,5 milioni destinati alla promozione extra Ue e 2,5 milioni per gli investimenti nelle aziende

uva-bianca-vite-vigneto-by-quaximo-fotolia-750.jpeg

Vino, le Marche preparano i bandi Ocm per un totale di 4 milioni di euro (Foto di archivio)
Fonte foto: © quaximo - Fotolia

Il settore vitivinicolo marchigiano potrà contare su 4 milioni di euro per la campagna 2020-2021 provenienti dalle misure dell'Ocm vino.

Ad annunciarlo è l'amministrazione regionale che ha approvato le disposizioni attuative per poter procedere alla preparazione dei bandi, dopo la condivisione degli obiettivi con il Tavolo della filiera viticola regionale.

I fondi saranno destinati alla promozione del vino marchigiano nei paesi non appartenenti all'Unione europea e al sostegno degli investimenti nelle aziende.

Per la promozione fuori dall'Ue ci saranno 1,5 milioni destinati a progetti promossi da produttori, organizzazioni professionali e consorzi di tutela e serviranno a finanziare attività promozionali e la partecipazione a manifestazioni e fiere internazionali.

Per gli investimenti ci sarà una dotazione di 2,5 milioni di euro destinati agli imprenditori agricoli e alle imprese di trasformazione per finanziare il miglioramento delle infrastrutture vinicole e le attività di commercializzazione, con particolare attenzione al risparmio energetico e alla sostenibilità in viticoltura.

Ora si aspetta la pubblicazione dei bandi.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 258.670 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner