Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

FilierAgrItalia, evento con il ministro Centinaio dedicato alle Filiere agroalimentari

Si terrà a Milano il 24 settembre 2018 il Forum dedicato alla promozione delle filiere agroalimentari italiane. Presenti, tra gli altri, Gian Marco Centinaio, Paolo De Castro e Marco Gualtieri

logo-filieragritalia.png

FilierAgrItalia si terrà a Milano il 24 settembre 2018
Fonte foto: Agronotizie

Il made in Italy agroalimentare rappresenta un pezzo importante dell'economia nazionale. Alla base del comparto ci sono le numerose filiere che caratterizzano l'Italia, dalla pasta al pomodoro, passando per il lattiero-caseario e la zootecnia da carne. Filiere dal grande potenziale, che però spesso non sono messe nelle condizioni di esprimersi al massimo.

Di come valorizzare, promuovere e innovare le filiere agroalimentari italiane si parlerà durante FilierAgrItalia, un evento che si terrà lunedì 24 settembre prossimo a Milano, dalle 9.00 alle 13.30, presso Palazzo delle Stelline (Corso Magenta, 61).

Molti i temi sul piatto: dalla Pac agli accordi commerciali internazionali, dall'Italian sounding ai bisogni dei territori. Sul palco saranno presenti il ministro delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo Gian Marco Centinaio, Marco Gualtieri, fondatore di Seeds&Chips, oltre agli assessori all'Agricoltura di Lombardia, Valle d'Aosta e Liguria.

Interverrà anche il vicepresidente della Commissione agricoltura al Parlamento europeo Paolo De Castro, il presidente dei giovani agricoltori della Cia, Stefano Francia, e dei giovani imprenditori di Federalimentare, Alessandro Squeri.

Il Forum sarà l'occasione per tracciare un quadro dell'attuale momento storico che sta attraversando il settore agroalimentare italiano e declinare le sfide che lo attendono in una dimensione nazionale, europea e internazionale. A moderare il Forum Tommaso Cinquemani, giornalista di AgroNotizie.

"Il made in Italy agroalimentare è una eccellenza che l'intero mondo ci invidia e che ha delle potenzialità enormi dal punto di vista economico e dell'export", afferma Stefano Maullu, eurodeputato e promotore dell'evento. "Questa conferenza mira a riunire tutti gli stakeholder del settore, dagli agricoltori fino al mondo industriale e del commercio, per un confronto e la definizione di una strategia vincente. Confronto che mi fa piacere coinvolga anche il ministro Centinaio che ha l'onere e l'onore di difendere e promuovere il made in Italy anche sui tavoli europei e negli accordi internazionali come il Ceta".

L'evento rientra nel programma di formazione obbligatoria dell'Ordine dei giornalisti della Lombardia.
Per info e accrediti: filieragritalia2018@gmail.com

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner