Pac, il Parlamento Ue voterà il prossimo 12 dicembre

Fissato il giorno in cui l'organo europeo è chiamato a votare sulla riforma della Politica agricola comune. Paolo De Castro: "Misure in vigore da gennaio 2018"

agricoltura-campi-campo-arato-lavoro-agricolo-by-mykola-mazuryk-fotolia-750x750.jpeg

Paolo De Castro: E' stato raggiunto un importante risultato'
Fonte foto: © Mykola Mazuryk - Fotolia

"E' stato calendarizzato il voto finale del Parlamento europeo sulla riforma di medio termine della Pac per il 12 dicembre prossimo. Subito dopo spetterà al Consiglio dei ministri dell'Agricoltura Ue approvarlo consentendo alle misure agricole di entrare in vigore come previsto già da gennaio 2018".

Questa la dichiarazione che arriva da Washington DC dal primo vicepresidente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo Paolo De Castro, che sta partecipando all'81esima riunione interparlamentare Ue-Usa che ha come obiettivo quello di riuscire a riaprire canali di dialogo con la controparte americana su temi sensibili per l'Italia come il commercio di beni agroalimentari.

"Questo importante risultato - ha concluso De Castro - è stato possibile grazie al determinato e determinante lavoro di squadra che ha reso il pacchetto agricolo un regolamento autonomo, visti i notevoli ritardi nelle negoziazioni sulle altre parti dell'Omnibus".

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.641 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner