Organic innovation days 2017, la Toscana fa gli onori di casa a Bruxelles

Si è tenuto nei giorni scorsi nella sede della regione in Belgio la 3° edizione dell'evento sulla innovazione in agricoltura biologica promosso da Ifoam e Tp, facendo non solo la regione, ma tutta l’Italia, promotrici dello sviluppo del settore a livello comunitario

girasole-impollinazione-bombi-by-matteo-giusti-agronotizie.jpg

Agricoltura biologica, una tre giorni a Bruxelles sulla ricerca e le prospettive per il futuro del settore
Fonte foto: Matteo Giusti - Agronotizie

La Toscana è stata per 3 giorni il cuore dell'agricoltura biologica europea. Ma non in Toscana, in Belgio.

Dal 15 al 17 novembre 2017 infatti presso la sede della regione a Bruxelles si è tenuta la 3° edizione degli 'Organic innovation days', una tre giorni di dibattiti e laboratori organizzata da Ifoam e dalla piattaforma tecnologica Tp.

Un'opportunità, quella di ospitare gli 'Organic innovation days’, che si è concretizzata anche grazie al lavoro che la Toscana ha svolto e continua a svolgere nel coordinamento di una rete europea di regioni sul tema dell'innovazione in agricoltura.

Tre giorni in cui sono stati affrontati temi come la necessità della condivisione delle conoscenze e delle buone pratiche in agricoltura biologica, il miglioramento della qualità dei suoli, la resilienza dei sistemi agroambientali e ovviamente le prospettive della ricerca e dell’innovazione.

L'evento infatti è stato anche l'occasione per discutere sul ruolo della ricerca e dell'innovazione in agricoltura biologica e per lavorare a una proposta per il Programma quadro europeo per la ricerca e l'innovazione post 2020.

Per l'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi, ospitando questa manifestazione la Toscana ha voluto consolidare il suo impegno a difesa delle produzioni biologiche anche su scala europea.

L'obiettivo principale per Remaschi è quello di qualificare l'esperienza toscana nel contesto europeo e contribuire alla spinta innovatrice proveniente dal settore delle produzioni biologiche, partendo dalla valorizzazione dell'agrobiodiversità e dal potenziale delle tecnologie per l'agricoltura di precisione.

Fonte: Regione Toscana

Autore: M G

Tag: convegni biologico

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.485 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner