Agrifood, l'alta formazione targata Edmund Mach

Fino al 10 ottobre 2017 è possibile preiscriversi al nuovo corso per tecnico bevande e alla sesta edizione del corso del verde organizzati dalla fondazione trentina

Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

distilleria-verde-giardini-formazione-bevande-fonte-fem-fondazione-edmund-mach.jpg

I corsi partiranno il primo gennaio 2018
Fonte foto: Fondazione Edmund Mach

C'è tempo fino al 10 ottobre 2017 per preiscriversi ai corsi di alta formazione professionale tecnico superiore del verde e tecnico superiore della produzione, trasformazione e valorizzazione della filiera agrifood (comparto bevande), attivati dalla Fondazione Edmund Mach.
Si tratta di percorsi biennali, di durata complessiva di 3.000 ore, di cui 1.200 di praticantato. Entrambi partiranno il primo gennaio 2018.

Il corso per tecnico superiore delle bevande rappresenta una novità assoluta nel panorama formativo: forma esperti specializzati nella produzione di bevande: distillati, sidro, birra e succhi di frutta.
Grazie a questo corso i tecnici saranno in grado di gestire l’intera filiera, dalla scelta delle materie prime, passando per la trasformazione fino alla promozione e valutazione dei prodotti; gli ambiti di intervento sono distillerie, birrifici e aziende produttrici di bevande, sia alcoliche che non, a conduzione artigianale o a carattere industriale, ma l'esperto può anche intervenire come consulente in piccoli impianti ed essere promotore dei prodotti ottenuti.
L'iniziativa formativa si rivolge a chi è in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore in ambito enologico, agrario, chimico, biologico o altro diploma di istruzione secondaria superiore, associato a specifiche esperienze professionali e/o formative certificate nel settore.

Il corso del verde porta con sé dieci anni di attività e cinque edizioni realizzate: forma specialisti di parchi e giardini, in grado intervenire, eventualmente interagendo con altri professionisti, come agronomi, architetti, paesaggisti, su aspetti e problematiche tecnico gestionali relativi alla produzione e al controllo di materiale florovivaistico, alla progettazione, alla realizzazione e alla gestione ordinaria e straordinaria di aree verdi

I percorsi di alta formazione sono promossi dalla Provincia autonoma di Trento e sono equiparati ai corsi Its (Istruzione tecnica superiore).

Scopri come iscriversi

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.192 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner