Agenda digitale del Veneto 2020: il digitale per le imprese agricole

A Padova lunedì 20 febbraio, dalle 14.30 alle 18.00, 3° Torre del Centro direzionale "La Cittadella", Provincia di Padova

Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

agricoltura-campo-agricolo-trattore-by-hramovnick-fotolia-750.jpeg

Padova, 20 febbraio 2017
Fonte foto: © hramovnick - Fotolia

A Padova il prossimo 20 febbraio, appuntamento  con "Agenda digitale del Veneto 2020: il digitale per le imprese agricole". E' questo il titolo dell'icnontro che si terrà alla Provincia di Padova dalle 14.30 alle 18.00, in piazza Bardella n 2, Zona Stanga nella 3° Torre del Centro direzionale "La Cittadella".

La giornata vedrà, dopo i saluti di benvenuto di Enoch Soranzo, presidente della Provincia di Padova, l'introduzione di Stefano Barbieri di Veneto Agricoltura, Agenzia veneta per l’innovazione nel settore primario, che modererà l'evento. 
 
"Agenda Digitale del Veneto 2020 e il ruolo delle competenze digitali" saranno gli argomenti trattati da Gianluca Forcolin, vicepresidente e Assessore al bilancio e patrimonio, affari generali, enti locali e Agenda digitale e dall'assessore all'Agricoltura della Regione Veneto Giuseppe Pan.
 
Seguiranno gli interventi del direttore dell'area Sviluppo economico Regione del Veneto, Mauro Trapani, su "Le azioni regionali in essere per lo sviluppo e la diffusione del digitale nel settore primario" e del direttore del Dipartimento Dafnae dell'Università degli Studi di Padova, il professor Maurizio Borin, su "Ricerca, sperimentazione e innovazione digitale nel comparto agricolo, ambientale e agroalimentare".

I partecipanti saranno suddivisi in gruppi di lavoro e affronteranno i seguenti temi:

Gruppo 1: I servizi digitali della Pubblica amministrazione (Pa) a supporto delle imprese agricole
Sfruttare l'Ict per razionalizzare e semplificare i procedimenti; garantire trasparenza amministrativa e rendere disponibili le informazioni; garantire l’accesso alla rete a banda larga e ultralarga nelle zone rurali; aumentare ulteriormente l'efficienza e l'efficacia dei sistemi di controllo; incrementare il processo di dematerializzazione dei procedimenti amministrativi; e-communication, e-learning e condivisione digitale; sviluppo di App mobile da parte della Pa. 
 
Facilitatore: Franco Contarin, direttore Direzione Adg Feasr, Parchi e Foreste - Regione del Veneto
 
Gruppo 2: I fabbisogni digitali delle imprese agricole 
Strumenti per lo sviluppo delle competenze digitali delle imprese agricole, consulenza digitale (Agro-Digital-Angels), gestione informatizzata e mobile di coltivazioni e allevamenti; comunicare e valorizzare i prodotti agricoli e il territorio: sito web, social network, e-commerce, comunità web di agricoltori; agrometeorologia e servizi per l’agricoltura.
Tecnologie presenti e future: agricoltura di precisione, droni, agrirobotica.
 
Facilitatore: Andrea Comacchio, direttore Direzione Agroambiente, Caccia e Pesca – Regione del Veneto
 
Gruppo 3: Il digitale per il monitoraggio e la salvaguardia del territorio rurale
Le azioni e gli strumenti digitali per: la gestione delle risorse idriche e l’efficienza nell’uso dell’acqua; la gestione e il miglioramento della qualità del suolo; la conservazione e il sequestro del carbonio.
 
Facilitatore: Luigi De Lucchi, direttore Unità organizzativa bonifica e irrigazione – Regione del Veneto

Saranno poi presentati i risultati dei gruppi di lavoro da parte dei facilitatori
 
Lorenzo Gubian della Direzione Ict e Agenda digitale Regione del Veneto illustrerà le prossime fasi e chiuderà i lavori.

La partecipazione all’evento è gratuita, per motivi organizzativi è richiesta la registrazione QUI
 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 268.873 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner