Lazio, partito il bando per i giovani agricoltori

A breve saranno pubblicati anche quelli per gli investimenti nelle aziende agricole e per la trasformazione e commercializzazione dei prodotti. 120 milioni di euro il plafond totale di risorse

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

carlo-hausmann-assessore-agricoltura-fonte-regione-lazio.jpg

L'assessore all'agricoltura della Regione Lazio Carlo Hausmann
Fonte foto: © Regione Lazio

E’ stato avviato ieri, giovedì 21 aprile, il bando per il primo insediamento dei giovani agricoltori, a cui seguiranno quelli per gli investimenti nelle aziende agricole e a favore della trasformazione e commercializzazione per la Regione Lazio.

Si tratta di misure attese da tempo – sottolinea l’assessore regionale all’Agricoltura Carlo Hausmann che permettono ai beneficiari di iniziare la procedura di richiesta in modalità cartacea. E’ un impegno mantenuto, per il quale abbiamo voluto aumentare la dotazione finanziaria fino a 120 milioni di euro”.

I bandi rientrano nelle misure 6.1, 4.1 e 4.2. “La Regione Lazio – precisa Hausmann – rispetto alle altre Regioni prive anch’esse di organismo pagatore interno lordo e che hanno optato per il prebando, ha scelto una soluzione originale e completa. La domanda cartacea consente infatti ai beneficiari il blocco delle date, risolvendo il problema della scadenza. Domanda che poi dovrà essere successivamente normalizzata con il caricamento, appena il sistema telematico di Agea sarà disponibile, con tutti gli allegati necessari”.

Il 21 aprile è stato dunque il grande giorno del primo insediamento. “Nei prossimi giorni pubblicheremo i bandi per le misure 4.1 e 4.2” assicura l’assessore regionale.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Regione Lazio

Autore:

Tag: azienda agricola giovani psr sviluppo rurale bandi Psr

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 260.223 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner