Mercati, news dall'estero

Notizie dal mondo nella settimana dal 2 al 9 febbraio 2021

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-mondo.jpg

La situazione dei mercati nel mondo

Mondo 

La produzione mondiale di clementine e mandarini nel 2021 è prevista in lieve aumento in tutte le aree di produzione e, in particolare, in Turchia, Cina, Ue e Marocco. In Cina, di gran lunga il maggiore produttore mondiale con 23,1 milioni di tonnellate su un totale di 33,1 milioni di tonnellate, è previsto un aumento anche dell’export che arriverà al 25% del totale globale. Per l’Ue è previsto un aumento della produzione del 10%, ma una diminuzione dell'esportazione per la maggiore competizione da parte di Marocco e Turchia. 
(fonte: Fructidor) 


Usa

Alla Borsa di Chicago con l’inizio della settimana si è notato un certo rialzo per il grano, il mais e la soia per effetto delle analisi diramate dall’Usda. Queste prevedono un ribasso delle produzioni a fronte di una domanda robusta. Notevoli anche gli ordini dai mercati di importazione come la Cina. Per il grano lunedì 8 febbraio il rialzo è stato del 2,26%, che si è sommato allo 0,63% del venerdì precedente. 
(fonte: Borsa Chicago) 
 

Usa/Cina 

Il 15 gennaio scorso gli Usa e la Cina hanno firmato la "phase one" dell’Economic and trade agreement (Eta). La fase 1 prevede la facilitazione dell'esportazione di carne bovina Usa verso la Cina. L’accordo avviene dopo 11 anni di incontri. 
(fonte: Usda) 


Cina 

Per la produzione di carne avicola in Cina è prevista per il 2021 una crescita del 3%, inferiore agli anni precedenti, per effetto degli alti prezzi dei mangimi, della ripresa della produzione di carne suina e dei bassi prezzi praticati dal mercato. Anche la importazione è prevista con un netto ribasso del 16%. Il maggiore esportatore di carni avicole verso la Cina è il Brasile. 
(fonte: Usda)

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: carne import/export agrumi prezzi mercati suini bovini mangimi

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 260.597 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner